Non è Natale senza gli animali accanto alla sacra famiglia

nataleHanno scritto su Facebook…

di GIUSEPPE REGUZZONI – Buon Natale agli amici veri (pochi) e a quelli non veri, ma almeno virtuali, e persino a quelli finti o che hanno fatto finta di esserlo. Non riesco a immaginare la Natività senza l’asino e il bue, quindi c’è posto davvero per tutti. E, in fondo, augurarsi buon Natale non è più solo tradizione, ma qualcosa che, pian piano, può persino risultare rivoluzionario.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Salerno-Reggio. Strada a ultima generazione senza pedaggio...

Articolo successivo

Le tre Italie al voto nei referendum, dalla devolution a Renzi: solo dal Nord l'autentica spinta per cambiare. Ma senza macroregione non si vince