Non dite che il voto populista è il voto del popolo…

fondiUE

di VALTER ROVERATO – E così anche questa tornata elettorale è passata. Vince l’italiano con la felpa, perde il suo sodale con le stelle (e, data la scoppola presa, le vede anche!!!), il PD post-Renzi risale…. Ma quale Pd risale? Quello del famoso e pluri-sbandierato “40%”? Adesso alle stesse elezioni ha preso poco più del 20% e si sarebbe rialzato? Beh, ma se confrontiamo il risultato odierno con le ultime politiche del 2018, dove prese circa il 19%, allora…. Già, è sempre così: se ad un partito italiano si fa notare che non ha preso molti consensi, allora si trova sempre un’elezione precedente, fosse anche quella della bocciofila sotto casa, con cui confrontare il risultato, e così potrà dire di aver vinto, per la serie “in italia i partiti vincono sempre, anche quando perdono”.

E ci credo, perché ad aver vinto certamente sono quelle decine di neo eletti deputati europei, che si sono assicurate un impiego almeno per 5 anni, ben pagato, con viaggi ed optionals compresi, Deputati che andranno a Strasburgo, giocheranno coi loro tablet, schiacceranno ogni tanto qualche pulsante (e qualche pisolino), forse faranno pure qualche discorsetto, ma in definitiva non decideranno nulla, in quanto nella democraticissima europa a decidere tutto, compresa la curvatura delle banane, sono le cosiddette “commissioni”, organismi non votati dagli elettori, ma i cui componenti vengono scelti e nominati all’interno dei partiti.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. giancarlo says:

    Sì , ci troviamo difronte ad una Europa che ha inventato la doppia delega in bianco. Noi andiamo a votare dei Parlamentari Europei che non legiferano poiché a loro volta i partiti di cui fanno parte delegano ai rappresentanti le commissioni il potere di legiferare. Una mostruosità inaudita in cui i Popoli vengono letteralmente defraudati di poter controllare una istituzione del genere.
    L’euro è stata un’invenzione per favorire le banche soprattutto e la BCE in definitiva ( proprietarie sono banche private…..) non funge da ultima istanza ma da controllore perverso con il suo SPRED.
    Sono imbarazzato a dover fare sempre gli stessi commenti ma la nuova URSS, restaurata e modificata poi non tanto, è risorta dalle ceneri ed ora sta imponendo la sua politica a discapito dei Popoli.
    Sono d’accordo ci vorrebbe un referendum per definire se questa Europa merita o meno il nostro benestare. Si nostro, poiché, dato che c’è scritto dappertutto che il potere è del Popolo, non si capisce come mai non ce lo concedano e soprattutto come mai tante disparità all’interno dell’Europa che doveva essere uguale per tutti, diritti uguali per tutti, tasse uguali per tutti…………ma il problema di fondo resta sempre chi batte moneta. Sino a quando saranno banche private a detenere questo potere i poveri Popoli saranno sempre sotto scacco e la democrazia vera non ci sarà mai. L’oligarchia impera ma sino a quando???????? La storia insegna che qualsiasi tipo di dittatura, oligarchia ( governo di pochi), regime imposto prima o poi vengono spazzate via dai Popoli. I segnali ci sono tutti per capire che i Popoli si possono ingannare per un certo periodo ma non per sempre. Gli oligarchi che siedono in Europa, sembra, non lo vogliano capire e vedere che qualcosa si sta muovendo contro di loro. Non è l’Europa in discussione ma quale Europa i Popoli vogliono. Sono certo che se non cambierà radicalmente questa Europa, altri paesi usciranno dalla stessa e finalmente cadrà la nuova Babilonia.
    Vi sono altri responsabili in questa faccenda e sono prima di tutto i politici che hanno ceduto la sovranità monetaria a banche private, ai giornali e mass media che hanno supportato questa Europa e anche ai grandi industriali cui fa comodo avere un mercato libero, una moneta unica , frontiere aperte all’immigrazione per poter abbassare diritti e salari e via dicendo solo per guadagnare ancora di più.
    Chi non vede e non comprende sono gli stolti. Dispiace ma è così, inutile girare attorno con parole ” corrette” o gentili o diplomatiche. O si è svegli o si dorme e chi dorme non deve lamentarsi se nel tempo sarà bastonato a suon di tasse e magari sottrazioni coatte di beni …..!!!!
    WSM

Leave a Comment