Non ci resta che la Madonna di Fatima…

medioevo_acquadi MARIO DI MAIO – Condivido solo una parola di quanto finora esternato da papa Bergoglio, e precisamente “buonasera”. E mi preoccupa il suo “dialoghismo inclusivo” anche della chiesa di Stato cinese. Tuttavia non sono pessimista: qualche anno fa, ho conosciuto e ascoltato padre Gruner, l’Apostolo di Fatima, di passaggio da Milano poco tempo prima di venire a mancare. Per decenni e’ stato maltrattato dal Vaticano e ha subìto le angherie di una burocrazia che forse supera in arroganza e malafede quella dei piu noti Stati totalitari. Continuava comunque a dir Messa in latino e a comunicare i fedeli “solo in bocca”. Tuttavia ha sempre rispettato il Papa e non si è mai sognato di ribellarsi, preoccupandosi unicamente di diffondere il messaggio di Fatima indipendentemente da quanto succede a Roma. E a Fatima la Madonna ha preavvertito che il papa “dovra’ soffrire molto”. Di conseguenza i cattolici devono pregare per lui. Al resto pensera’ Lei….

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment