Nizza, Bernardelli: un’unica risposta possibile. Combattiamo!

nizza

di ROBERTO BERNADELLI –  Le incredibili immagini che arrivano da Nizza testimoniano che ormai alla pazzia religiosa non vi è più fine. Siamo in guerra e in guerra si combatte. E non si fanno prigionieri. Mi unisco al pensiero di Trump che esorta il suo Paese ad espellere i musulmani estremisti. E noi cosa aspettiamo? Quale camion o quale pazzo aspettiamo per cominciare a rispondere al fuoco? 84 morti, molti bambini. Non ho parole per descrivere questo gesto. E quale sarà il prossimo? Sono troppi gli interrogativi ai quali l’Occidente non sa o non vuole rispondere. Io ho un’unica risposta possibile. combattiamo!

 Presidente Indipendenza Lombarda

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

5 Comments

  1. RENZO says:

    Occidentali molli… che vuoi che combattono…???
    spariranno come i neanderthal… purtroppo…o forse meglio?????
    WSM

  2. Castagno 12 says:

    Il commento di Fil de fer mi fa ricordare che a fine estate 2015, esponenti della Polizia di Stato italiana hanno presentato un esposto al governo Renzi.
    Segnalavano che, a causa del grosso numero di presenze straniere già in italia, sempre in aumento per gl’inarrestabili sbarchi e ingrerssi giornalieri, LA POLIZIA NON ERA PIU’ IN GRADO DI GARANTIRE L’ORDINE PUBBLICO..
    E sulla vicenda è calato il silenzio.
    Sembra proprio arrivato il momento profetizzato anni fa dallo sceicco Abu Mazen: “Arriverà il giorno nel quale noi saremo presenti in tale numero per cui voi non potrete neanche prendere le armi”
    E per sperare di poter almeno incominciare a chiudere le frontiere e bloccare gli sbarchi, bisogna prima uscire dall’Ue e agguantare la Sovranità.
    Si tratta di problemi concreti dei quali INDIPENDENZA LOMBARDA. e tutti gli altri Movimenti e Fronti Indipendentisti NON PARLANO !
    Quindi, stando così le cose, non possiamo fare altro che RESTARE IN ATTESA DEL PEGGIO.

  3. Fil de fer says:

    Attenzione che a forza di proclami scateneremo una guerra civile in casa nostra.
    Qui l’unica cosa da fare è quella di andare con un esercito agguerrito ( cosa li paghiamo a fare migliaia e migliaia di militari, tra cui la maggior parte sono seduti a dei tavoli a fare che? Vedi tutti i generali di vari gradi, Ufficiali, sottufficiali, graduati e forse la minoranza sono i militari semplici……..) formato da vari reparti dei vari paesi europei.
    Non vedo altro da fare. Poi vedremo se ci saranno ancora musulmani di seconda o terza generazione che si fanno scoppiare o vogliono morire per il nulla…..come adesso d’altronde.
    WSM

  4. Napolitania says:

    Ahahahahaaa…i padani senza palle che combattono l’ISLAM ! cos’è carnevale ?

  5. Castagno 12 says:

    Tante parole inutili, al vento e poi, “COMBATTIAMO”
    Contro chi ? Per favore, precisare il nemico: i politici italiani ? la Commissione europea ? Lo Zio Sam che ci dispensa ordini ? Gl’invasori ?
    Con quale esercito, con quale comandante, con quali armi ?
    Per difendere l’italia ? La Lombardia ? Tutto il Nord sopra il fiume Po imbottito di pirana ?
    Per Voi risulta impossibile elaborare progetti concreti. Va bene quaisiasi proposta, l’importante E’ “NON CHIEDERE DI USCIRE DALL’UNIONE EUROPEA”.
    Come INDIPENDENZA LOMBARDA, perchè non Vi mettete in proprio, COSI’ NON CI PENSATE PIU’ ?

Leave a Comment