Nigel Farage: “Salvare la Spagna serve a far fallire l’Italia”

di REDAZIONE

Nigel Farage è intervenuto oggi a Strasburgo, al Parlamento Europeo, per commentare il prestito di 100 miliardi al sistema bancario spagnolo. Il pacchetto prevede che l’Italia contribuisca al 20% e che il prestito venga erogato al 3%. Ma l’Italia, per trovare i soldi da conferire, deve indebitarsi sul mercato al 7%: un vero e proprio colpo di genio, non c’è che dire. Questa la trascrizione dell’intervento di Farage.

Questo accordo non migliora le cose: le peggiora. Cento miliardi di euro sono stati accordati al sistema bancario spagnolo, e il 20% di quei soldi deve venire dall’Italia. L’accordo prevede che gli italiani debbano prestare soldi alle banche spagnole al 3 per cento, ma per trovare quei soldi, devono indebitarsi sui mercati al 7 per cento. E’ veramente geniale, non trovate? Veramente brillante!

Insomma, quello che stiamo facendo con questo accordo è che stiamo accompagnando paesi come l’Italia all’esigenza di salvarsi da soli. In aggiunta, ricarichiamo con un ulteriore 10 per cento il debito pubblico spagnolo e vi dico una cosa, che ogni analista bancario vi direbbe: cento miliardi non risolvono il problema bancario della Spagna: dovrebbero essere oltre quattrocento! E con la Grecia che barcolla in bilico sull’orlo dell’uscita dall’Euro, il vero elefante nella stanza è che quando la Grecia se ne va, la BCE, la Banca Centrale Europea, falisce. Andata!

Ha 444 miliardi di euro di esposizione verso i paese salvati e per sistemare la situazione dovreste chiedere immediata liquidità all’Irlanda, alla Spagna, al Portogallo, alla Grecia e all’Italia. Non ce la potete fare, no! E’ un fallimento totale ed assoluto. Questa nave, l’Euro Titanic, ha impattato contro l’iceberg ed è triste ma, semplicemente, non ci sono abbastanza scialuppe di salvataggio.

FONTE ORIGINALE: www.byoblu.com

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

6 Comments

  1. Antonino Trunfio says:

    avevo fatto un istant video che, ironicamente e satiricamente, racconta quello che Farage esprime in modo, come al solito, efficace e diretto.
    http://www.youtube.com/watch?v=QLvl7-1fNZA

  2. oppio 49 says:

    mario morti non rappresenta nessuno e tanto meno i sentimenti della gente del nord. questo traditore non sa nemmeno che il nord fa il tifo per la Merkel che, se tiene duro con la sua sacrosanta intransigenza, ci da una mano.
    forza anghela!!!!!

  3. Albert Nextein says:

    Mi piace Farage.
    Parla chiaro,con la adeguata espressività.
    E dice sempre cose sensate e condivisibili.
    Un tipo del genere nel parlamento italiano farebbe scintille.
    Ci manca uno che parli chiaro,senza perifrasi e rivolgendosi ai suoi colleghi come a dei babbei criminali.
    Con il suo a-plombe sarebbe uno spettacolo.

  4. alessandro Severi says:

    Sandro, Londra
    Un breve chiarimento perche’ pochi all’estero conoscono il partito di NIgel Farage, UKIP (United Kingdom Independence Party, al quale sono iscritto da qualche anno). Il UKIP lotta per ottenere con un referendum nazionale l’uscita del Regno Unito dalla UE.
    Meno ancora sanno che questo partito i sta avvicinando ad essere il terzo dopo Conservatori a Laburisti e vicini ai Liberali.
    Nelle ultime elezioni europe ha raggiunto il 17% dei voti, secondo dopo i Tories e spoingendo i aburisti allora a governo in terza posizione. Nelle elezioni nazionali finora risultati zero a causa del piu’ ingiusto e antidemocratico sistema elettorale inglese (inglese!) immaginabile e a paragone del quale il porcerrum e’ un esempio di saggeza pilitica.

  5. Dan says:

    Qui non fallisce nessuno fino a quanto la gente continuerà a stare zitta e pagare.
    Dilazioneranno il debito in tre secoli piuttosto ma l’elemento scatenante dovrà venire dal basso.

  6. lory says:

    Monti ha fatto arrabbiare i Tedeschi parlando di sentimento
    anti tedesco crescente in’italia. Monti sta travisando la verità, probabilmente la Merkel avrà fatto notare al vecchio monti che ci sono molti sprecchi da tagliare ( meridione )il vecchio forse ha fatto orecchie da mercante e anche per quieto vivere non ne vuole sapere di tagliare a sud( anzi )e quindi si è sfogato con la stampa Teutonica che è ben altra cosa di quella itagliota
    ( reppublica,il sole 24 ore, corrierone ) e più facile per il vecchio tassare i stupidi del Nord.

Leave a Comment