Nave ong bloccata e migranti rispediti? Una finta. Li portano al largo e li ripesca la Marina Militare

immigrati

di SERGIO BIANCHINI – Riporta il Giorno che  quando la nave Prudence” di Medici Senza Frontiere ha cercato di approdare a Lampedusa con a bordo 127 migranti le è stato impedito perchè non ha firmato la piattaforma Minniti sulle ONG.

Il povero normalone dirà: finalmente si fa sul serio. Poveretto. La nave non è sta rispedita coi migranti verso la Libia dove li aveva presi. Al contrario due nostre navi sono uscite dalle nostre acque territoriali, oltre le trenta miglia, ed hanno prelevato il carico portandolo poi a Lampedusa.
Quindi il “durismo” Minnitiano ha comportato un’aggiunta di spesa senza impedire la sostanza della questione e cioè la siringata di finti migranti provenienti da finti salvataggi.
Per ora si è visto un calo delle importazioni perchè non è ben chiaro come si manifesterà il duromollismo. Ma se, come io credo in modo ultraconvinto data la pluridecennale esperienza nello stato, la procedura di cui sopra diventerà prassi ordinaria e stabile tutto riprenderà come prima, anzi, più di prima.
Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. RENZO says:

    La solita itaglia buffona!!!
    WSM

Leave a Comment