Nasce a Brescia il primo comitato di Grande Nord, intitolato a Guglielmo Tangatino

image2Nasce a Brescia il primo comitato di Grande Nord, il movimento autonomista- federalista di ispirazione liberale presieduto dall’imprenditore Roberto Bernardelli, che vede fra i fondatori l’ex deputato bresciano Giulio Arrighini.  Il  comitato è intitolato“Guglielmo Tangatino” il consigliere comunale del 1400 che a Brescia, luogo di costituzione del medesimo comitato,  propugnava l’adesione al Canton Grigioni e alla Lega Elvetica.

“Il nostro bisogno di libertà, fa i conti con un istinto insopprimibile, lo stesso dei nostri padri che in tempi e contesti diversi , cercavano la libertà là dove la potevano trovare. Grande Nord è   uno strumento di libertà, per l’Autonomia e il Federalismo, temi che nella nostra città sono molto sentiti per ragioni di carattere culturale prima ancora  che politico”. Con queste parole Raffaella Toninelli ha salutato la sua elezione a Presidente del comitato. Dello stesso movimento fanno parte figure note all’area autonomista federalista attive nella nostra città. .

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment