MONZA: MARIANI (LEGA) NON VUOLE CORRERE DA SOLO

di REDAZIONE

Sale la tensione in casa Lega Nord in vista delle elezioni comunali del prossimo 6 maggio. In un articolo esclusivo apparso su «Il Cittadino» in edicola da oggi, il sindaco Marco Mariani spiega che l’alleanza con il Pdl deve essere confermata. «Monza è una grande città ed ha bisogno di riflessioni diverse rispetto ad altre realtà: con il Popolo della libertà non abbiamo mai avuto crisi serie, per questo non possiamo presentarci separati agli elettori».
Ma è una posizione che non sembra convincere tutti gli esponenti del partito, anche alla luce delle indicazioni che arrivano dai vertici del partito e che indicano la necessità di correre da soli in tutti i comuni. «L’ultima parola – afferma il segretario provinciale Dionigi Canobbio – spetterà a Umberto Bossi. Noi abbiamo l’indicazione, mai così pressante, di sganciarci dal Pdl. La nostra macchina è già in moto, dato che siamo in perenne campagna elettorale». Un ripensamento dall’alto, fa capire, sarebbe mal digerito dai militanti: «Per noi – aggiunge – sarebbe difficile spiegare un’intesa locale quando a Roma siamo all’opposizione del governo Monti. La gente ci accuserebbe di pensare solo

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment