Monza: indagine su Lega per presunte firme false Lista Maroni Presidente

di REDAZIONE

Con l’accusa di aver falsamente autenticato circa 900 firme raccolte nella circoscrizione Monza e Brianza a sostegno della lista ‘Maroni Presidente’ alla Regione Lombardia, il consigliere provinciale monzese della Lega Nord Giuliano Beretta e’ stato indagato per falso dalla procura di Monza.  L’inchiesta e’ stata avviata dal pm Franca Macchia in seguito alla denuncia presentata qualche settimana fa dai radicali. Gli atti, con l’esito degli accertamenti, sono gia’ stati trasmessi all’ufficio centrale elettorale presso la Corte d’Appello di Milano. Le indagini hanno riguardato circa 1.200 firme raccolte nella circoscrizione brianzola e sono emerse irregolarita’ per quanto riguarda le procedure di autentificazione dell’80% delle sottoscrizioni. Da quanto si e’ saputo, il pm non solo ha interrogato Beretta ma ha anche sentito a campione, come testimoni, un gruppo di elettori; alcuni di loro avrebbero raccontato di aver firmato un foglio fatto ‘girare’ in famiglia. Nel loro esposto, infatti, i radicali avevano chiesto di indagare sulla sospetta raccolta delle 1.200 firme avvenuta in poco tempo, quattro o cinque giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

21 Comments

  1. Veritas says:

    Prova

  2. Veritas says:

    Estais todos perdiendo tiempo: quando avrete un governatore con la voce da bambino, la faccia, pur con la barba, da bambino e la preparazione politico-amminnistrativa da bambino ma con alle spalle la corazzata sinistra, sarete contenti? O ve ne lamenterete???

  3. Veritas says:

    Estais todos perdiendo tiempo: quando avrete un governatore che parla con voce di bambino e che ha, pur con la barba, la faccia di bambino e, in politica, la preparazione di un bambino, ma con alle spalle la corazzata sinistra, sarete tutti soddisfatti? O ve ne lamenterete?

  4. Maurizio says:

    C’è un aria di linciaggio morale e giudiziario molto preoccupante. L’uscita di questa indagine nel giorno del silenzio è impossibile non ricondurla all’orologeria. Nubi molto oscure all’orizzonte.

  5. CSS says:

    faccio due premesse:
    1 – non voto non ho mai votato ne mai voterò lega
    2 – maroni mi sta sui maroni fin dalla campagna veronese del 93 (mi pare)

    detto ciò si indaga su PRESUNTE firme false, questo significa che al momento non lo sono ma sono presunte (innocente fino a prova contraria?), dobbiamo anche considerare che in ogni partito c’è sempre qualche mela marcia, qualche furbo, il fatto che si presume che un suo collaboratore (consigliere provinciale…un due di picche) commetta delle irregolarità per fini personali, che certo possono avere ripercussioni anche in più ampia scala ma restano comunque fini personali (un politico si misura in base ai voti che riesce a portare) non implica che maroni sia il responsabile…ehm sto difendendo maroni? eh vabbè… ma io spero in un flop regolare e non per illeciti 🙂 (azz che so’ carogna)

  6. andrea says:

    Elio barbaro rampicante legaiolo militonto molto tonto stò per arrivare tu e quell’ebete del capo tuo Don Maroni ve ne andate a casa.
    Elioooooooooo sei proprio un militonto molto tonto..
    Eliooooooooooo non parli più di Bossi…….
    Eliooooooooooo e del Trota…………..
    Elioooooooooooo sei un vecchio troll comunista….
    Martedi insieme al capo tuo state tutti in ferie…..è finita la pacchia……
    Ciao…ciao…..

  7. fracatz says:

    cosa vuoi qui in taja le norme son così numerose che appena t’alzi la mattina ne hai violate 2 o 3 senza neanche accorgertene
    vorrei vedere nelle altre 200 e più liste presentate con nomi fantasiosi quante sono le firme vere
    Ma ti pare che nel 2013, ancora debbano esistere i banchetti in cui raccogliere firme, con tutti i progressi della sciienssa?
    E poi occorre persino controllare i controllori

  8. Druido Lombardo says:

    Prima il nord

  9. Unione Cisalpina says:

    ieri ho visto la karikatura ke di lui ha fatto il Krozza … l’esatto mio giudizio sul nano belleriano:”una fetekkia… impresentabile” 😀

  10. lorenzo says:

    chi scommette con me che anche questa “indagine” finirà in un nulla di fatto, però a tempo debito..? Io scommetto 10.000 euro…

  11. Ferruccio says:

    Hanno ricopiato sui moduli della lista per Maroni una piccola parte delle 320.000(sic.) firme raccolte dalla banda dei COMUNISTI PADANI si Salvini………
    Fare banchetti raccogliere firme nei mercati nelle piazze è fatica……ed i Barbari Rampicanti non sono abituati a lavorare …..ma ad INCASSARE

  12. Alberto Pento says:

    I radicali li ga fato benon come staltra volta co Formigoni.
    Ke bande de santi!

  13. Azzoni says:

    Io sono onesto…Maroni!!!!!!!!! Tutte le hai sbagliate!!!!! Taci.

Reply to andrea Cancel Reply