Monti: “Vedrei bene Albertini alla guida della Lombardia”

di REDAZIONE

“Come cittadino lombardo e milanese, spogliandomi adesso dalle mie temporanee altre caratteristiche, credo che vedrei bene Gabriele Albertini, non tanto come piccolo Monti, alla guida della Lombardia”. Cosi’ Mario Monti, a margine della sua partecipazione alla trasmissione radiofonica ‘Radio Anch’io’, ha commentato la candidatura dell’ex sindaco di Milano ai giornalisti del ‘Tgr Rai’, come riporta l’ufficio stampa di Albertini. “Posso dire che conosco Gabriele Albertini da molto tempo e noto in lui, come i cittadini di Milano hanno potuto notare nel corso degli anni, una notevole capacita’ a gestire concretamente i problemi reali e di questo ha dato prova anche nei suoi anni come parlamentare europeo”, ha sostenuto il presidente del Consiglio, secondo una trascrizione dell’intervista diffusa dall’ufficio stampa del candidato al Pirellone.

Pronta la replica leghista. Matteo Salvini vedrebbe bene Mario Monti e Gabriele Albertini ”su un’isola deserta in mezzo all’ oceano”. Cosi’ il segretario della Lega Lombarda ha commentato l’endorsement del premier uscente all’ex sindaco di Milano candidato al Pirellone. ”Mario Monti – ha scritto Salvini su Facebook – dice che come cittadino milanese e lombardo vedrebbe bene Albertini alla guida della Regione. Io, da cittadino milanese e lombardo, vedrei bene entrambi su un’isola deserta in mezzo all’oceano”.


Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

3 Comments

  1. tere says:

    E questo prof. sarebbe “super partes” ? non dovrebbero essere i lombardi, una volta tanto, a scegliere o dobbiamo da ora in avanti chiedere le sue consulenze ?
    Quando deciderò di sposarmi gli chiederò se “vede bene” il mio futuro consorte

  2. Giancarlo says:

    Paura eh, Salvini? Con l’endorsement di Monti perfino un Albertini diventa temibile, tanto più che per battere Ambrosoli hanno a disposizione solo l’alternativa del diavolo, ovvero allearsi con il vecchio porco. E’ vero, ci sarebbe la via catalana della solitudine, ma ci vogliono palle e intelligenza…

  3. Domenico Galluzzo says:

    come cittadino purtroppo italiano questi figuri li vedrei bene al posto di Caronte, alla guida del lussuoso battello che attraversa lo Stige…

Leave a Comment