MONTI S’E’ SVEJIATO: IL NORD HA PAGATO L’EVASIONE DI ALTRI

di TONTOLO

Contestazione nei confronti del presidente del Consiglio Mario Monti a Bergamo per la cerimonia di giuramento degli allievi ufficiali dell’Accademia della Gdf. Fischi e alcune voci si sono levate tra il pubblico per chiedere al governo di andare ‘a casa’ mentre un velivolo di piccole dimensioni ha sorvolato la piazza portando uno striscione sul quale si recava la scritta: “Basta Monti, basta tasse. Lega Nord”.

Una contestazione alla quale il premier ha risposto affermando che “la lotta all’evasione fiscale non si fa con valori vacui o gesti di protesta”. E parlando di competitività, ha evidenziato che “noi cittadini dell’Italia settentrionale e lombardi siamo spesso penalizzati a causa di sacche di evasione che si annidano forse in altre parti del Paese”. Oh mamma, che gli è successo a Rigor Monti, ha forse assunto un beverone di sincerità, ancorché tardiva? Oppure è solo un paraculo a caccia di captatio benevolentiae visto che parlava a Bergamo?

Il presidente del Consiglio ha quindi ribadito il suo no alle istanze separatistiche all’interno del Paese. Un riferimento implicito, pur senza citarla, alla Lega Nord. “C’è chi crede – ha detto – di risolvere i problemi con superficiali istanze separatistiche”. Forse il buon premier dovrebbe guardare altrove, più che alla Lega, per trovare le istanze separatiste, anzi indipendentiste vere e genuine.

Monti ha poi ricordato che sia coloro che stanno svolgendo una funzione pubblica, sia quanti prestano la propria opera al servizio di realtà quali la Guardia di Finanza sono legati da un vincolo solenne e da un impegno: “Proteggere l’interesse di tutti, anche di chi non ha la forza di far sentire la propria voce”. “Entrambi -dice riferendosi a se stesso e agli allievi- io come persona che sta svolgendo una funzione pubblica e voi siamo legati da un vincolo solenne: di essere fedeli alla Repubblica e di servire le istituzioni libere dello Stato”. “Non è – ha sottolineato – un impegno a perseguire un interesse personale o di una parte, ma un vincolo a proteggere l’interesse di tutti, anche di chi non ha la forza di far sentire la propria voce”. Se vabbè, amen…

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

16 Comments

  1. Mi auguro che tutti gli allievi si siano sentiti feccia umana quando ha ribadito che da ora in poi sono i suoi leccapiedi, comunque sono quello che li considero personalmente…

  2. Salvo says:

    Ah ah ah…ancora i “polentoni” sono convinti che al sud si evade di più…dove il reddito procapite è circa la metà…

    Assomiglia alla storia della mafia inesistente al nord…

    Bravi, continuate così!

    • fabio ghidotti says:

      la mafia al niord ce l’ha portata qualcuno, mica c’è nata.
      L’evasione c’è anche al sud, specialmente nella forma di facilitazioni “ufficiali” o “ufficiose”
      E quando è vera evasione, in certe zone è pericoloso anche per lo Stato perseguirla.
      Secessione!

  3. Diego Tagliabue says:

    Mario Monti a Bergamo: “Noi settentrionali e lombardi siamo spesso penalizzati a causa di sacche di evasione che si annidano forse in altre aree del Paese.”

    Perché solo controlli nella parte penalizzata, mentre le sacche continuano ad evadere, a indassare il vaglia e a malversare?

    Solo nel 2012:

    – evasori a Napoli 82% (con Audi A5, Q5 e Porsche Carrera)
    – medici evasori a Caserta 100%
    – 1.200 immobili (tra cui hotels ecc.) inesistenti per il catasto a Boscoreale (NA)
    – falsi invalidi

  4. Braveheart says:

    Molti anni son passati da quando la Lega giustamente diceva..

    BASTA ROMA….. BASTA TASSE…

    L’aereo che sorvolava ieri Bergamo portava questo messaggio…

    BASTA MONTI …BASTA TASSE…

    E’ evidente che per la classe dirigente della Lega Nord

    ROMA NON E’ PIU’ LADRONA ..i dirigenti legaioli si sentono a loro agio nei palazzi del potere romano

    LEGA NORD = PARTITO ROMANO DEL NORD

  5. Diego Tagliabue says:

    Basta vaglia cronico per gli evasori scendicane! Mario, ascolta un po’ Thilo Sarrazin, che ha definito la Grecia come il “Mezzogiorno d’Europa”!

  6. Albert1 says:

    Questo dimostra che non è necessario essere un parvenu puttaniere per poter sfoggiare una notevole faccia di culo!

  7. gigi ragagnin says:

    l’intrepido leoni sorvolava vienna lanciando manifestini e caramelle.

  8. indipend says:

    “No Monti, guarda bene che le centinaia di milioni di euro che paghiamo all’Europa è per via delle multe per le quote latte di quegli imbroglioni che, guarda caso, stanno nel tuo prediletto nord…vogliamo parlare anche della più grande truffa della storia, quella della Parmalat? E della Fiat e di tutti i soldi che gli abbiamo regalato per avere sempre più disoccupazione e delocalizzazione delle industrie all’ estero…ne vogliamo parlare?!! E dei soldi che s’è fregata la Lega Lombarda, che mi dici, chi viene penalizzato da tutto questo? E dei fondi Fas, quanti ne avete mandati realmente all’altra parte d’italia che vi mantiene da 151 anni? …”

  9. Antonino Trunfio says:

    Monti, fosse stato a Marsala, avrebbe detto l’esatto contrario !! come dire : salvare sempre il culo

  10. Fabio...un altro says:

    Viva gli anarchici e gli indipendentisti

  11. Trasea Peto says:

    italiano [i-ta-lià-no] = 1: chi adatta il suo comportamento alle situazioni, cercando sempre di ottenere vantaggi per sé; chi cerca di approfittare delle occasioni. 2: persona falsa e opportunista che fa il doppio gioco. 3: persona volubile, che cambia facilmente opinione. 4: che, chi lusinga. 5: chi loda qualcuno in modo non sincero, per interesse. 6: si dice di una cosa o di una persona che inganna, imbroglia o fa sbagliare. 7: Che, chi è solito imbrogliare la gente per ottenere un vantaggio personale. 8: chi cerca di ingannare gli altri sfruttando la loro buona fede.

  12. indipend says:

    si riferiva agli evasori veneti, son loro quelli che evadono di più!!

Leave a Comment