Minoranza Lega a Chignolo, Arrighini (Grande Nord), decisione Bossi giustificata da sua storia, ma GN sola casa per autonomisti e federalisti

bossi La lotta per l’autonomia non concede alcun compromesso con chi guarda ad un orizzonte da destra nazionalista. La storia dell’uomo e la responsabilità che ne consegue giustificano la decisione di Umberto Bossi di continuare a fare politica all’interno della Lega non più Nord ma, chi ha creduto e crede nella libertà di un territorio autonomo e federato ha già fatto la propria scelta aderendo a Grande Nord. Le adesioni a Grande Nord, del resto, negli ultimi due mesi si sono moltiplicate al punto da dover adeguare la struttura del movimento.” Così Giulio Arrighini, fondatore di Grande Nord e candidato presidente alle regionali lombarde.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Rodolfo Piva says:

    Il signor Bossi ha capito una cosa. Se lascia la Lega per aderire all’ideale ed al programma di GN corre il rischio, al prossimo giro elettorale, di restare a spasso.
    Meglio quindi fare il bravo sperando che qualcuno lo proponga per la prossima cadrega.

Leave a Comment