Milano, i migranti bloccano la città. I tendoni dove alloggiano non piacciono. Salvini: “Di peso sul primo aereo”

di CASSANDRAmigranti bresso

E’ rientrata dopo due ore la protesta di 300 profughi del centro della Croce Rossa di Bresso. Gli stranieri hanno bloccato viale Fulvio Testi, la strada di accesso a Milano da nord, per manifestare contro le condizioni in cui vivono. Non sono, infatti, alloggiati in strutture murarie ma in tendoni. Ci sono stati attimi di tensione quando gli operatori del centro e la polizia hanno impedito ad alcuni giornalisti di entrare nell’area.

Così il commento del segretario della Lega nord Matteo Salvini sul suo profilo Facebook .”Un centinaio di immigrati ha bloccato viale Fulvio Testi, a Milano. Protestano perché non si trovano bene e vogliono i documenti. Traffico paralizzato, sono intervenuti polizia e carabinieri. Vogliono i documenti??? Col cacchio! Sono ospiti, a spese nostre, e rompono pure i coglioni. Io li caricherei di peso sul primo aereo, e tutti a casa loro!”.

Print Friendly

Articoli Recenti

Lascia un Commento