Migranti: Austria, primi controlli dei militari al Brennero. Roma non ferma Vienna

epa06066277 (FILE) - Austrian riot police line up to face protesters (not pictured) during a rally against the Austrian government's planned re-introduction of border controls at the Brenner Pass, Austria, 24 April 2016, (reissued 04 July 2017). Media reports on 04 July 2017 state that Austrian Defence Minister Hans Peter Doskozil has said that troops could go to the Brenner Pass, the border in Tyrol between Austria and Italy and four Pandur armoured personnel carriers had been sent to  Tyrol with 750 troops on readiness to move in an effort to stop any large numbers of migrants croassing the border.  EPA/JAN HETFLEISCH

Per la prima volta militari austriaci hanno preso parte assieme alla polizia a controlli sui migranti sull’Autostrada A13, a 25 km dal Brennero. L’operazione “è la prima di queste dimensioni attuata congiuntamente da Polizia e Forze armate sull’autostrada”, ha detto Manfred Dummer, funzionario della Polizia regionale del Tirolo. Nel corso dell’operazione, riporta la stampa austriaca online, sono state controllate centinaia di auto, furgoni ed autobus. L’operazione è stata successivamente estesa anche lungo la linea ferroviaria, con il controllo di treni merci. Nel corso di questi controlli, a bordo di un convoglio proveniente da Bolzano e diretto a Monaco di Baviera, sono stati trovati sei stranieri, due donne e quattro uomini. I sei, tutti africani, sono stati trovati sul pianale di un vagone cisterna carico di gas liquido.

La sospensione dei controlli di frontiera all’interno dell’area Schengen è ammissibile soltanto qualora vi sia un “adeguato” controllo delle frontiere esterne dell’Europa. Lo dice il ministro degli Interni austriaco Wolfgang Sobotka dei Popolari.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

3 Comments

  1. RENZO says:

    1945-1995
    Europa…..frontiere, dazi, ecc. ecc.
    No problem!
    Un naturale bilanciamento che creava la stabilità nei paesi…,in primo luogo occidentali
    Poi hanno aperto il vaso di Pandora……e non potrà che finire male…. purtroppo!!!!
    WSM

  2. Orazio says:

    Finirà questo governo falso e criminale… o se finirà e dovremmo sbattere fuori una montagna di gente….

  3. caterina says:

    …e il ministro Sobokta ha ragione!
    Pacta sunt servanda… è vero che gli italiani sono entrati in Europa senza che nessuno avesse loro chiesto niente… non so gli austriaci, ma almeno sono attenti ai loro interessi..

Leave a Comment