Metropol, per procura ci furono incontri prima del 18 ottobre

I pm di Milano che indagano sulla vicenda dei presunti fondi russi alla Lega sono convinti che quello del 18 ottobre scorso al Metropol di Mosca non fosse il primo incontro sulla trattativa, poi sfumata, sulla compravendita di petrolio. L’ipotesi emerge in base all’ascolto da parte degli inquirenti e investigatori della registrazione agli atti dell’indagine. Si ipotizza che ci siano state riunioni precedenti.

Stando a quanto appreso, gli investigatori milanesi hanno delle ipotesi abbastanza precise su tutti e tre i russi presenti all'incontro. Uno dovrebbe essere un funzionario pubblico russo, o qualcuno che si e' presentato come tale, per accreditarsi alla trattativa. Su questo sono in corso indagini che pero' hanno tempi lunghi. Dalla procura di Milano infatti si lavora anche per inviare in Russia una rogatoria finalizzata ad accertare non solo le circostanze dell'incontro, ma anche gli eventuali precedenti.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment