Mercato dell’auto, precipitano le vendite in Francia e Germania

di LUIGI POSSENTI

Il mercato automobilistico è una specie di cartina di tornasole per capire lo stato dell’economia. Anche per il mese scorso, i dati sono tutt’altro che rassicuranti.

A maggio, però, l’Italia cede il titolo di ‘Cenerentola’ tra i cinque principali mercati europei dell’auto a Francia e Germania, entrambi con flessioni nelle vendite superiori al -8% (a 136.129 unita’) segnato dal nostro Paese.

Il calo peggiore lo ha registrato la Francia con il -10,4% (a 148.490), che diventa il terzo mercato dopo la Gran Bretagna, seguita dalla Germania con il -9,9% (a 261.316) che si conferma pero’ il primo mercato. Seguono Spagna (-2,6% a 70.534) e Gran Bretagna (+11% a 180.111), l’unico mercato in progresso.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment