Maroni: se trovo un giudice con le palle girate, decado da governatore

di REDAZIONEmaroni scope

“Il governo Monti ha approvato con la legge Severino un criterio sbagliato che dice: se un pubblico ufficiale viene condannato in primo grado, decade dall’incarico. Questo significa che se trovero’ un giudice con le palle girate decadro’ per aver organizzato un viaggio chiestomi dal governo risparmiando sui costi”. Roberto Maroni ha commentato drasticamente la vicenda giudiziaria che lo riguarda, un’indagine a suo carico da parte della Procura di Busto Arsizio: “Naturalmente mi fido della magistratura giudicante, e rifarei tutto. Il governo ha chiesto alla Regione di organizzare un viaggio promozionale a Tokio in occasione delle celebrazioni del 2 giugno per promuovere l’Expo. Io avevo organizzato una delegazione di appena sei persone. Quando ho sapito pero’ che a Berna ci sarebbe stato, nello stesso giorno, il responsabile del negoziato per i frontalieri, ho ritenuto piu’ utile andare li’ e a Tokio ho mandato il mio vice con una delegazione non piu’ di sei persone ma di 4. Il risultato e’ che io sono stato indagato per aver promesso di portare in viaggio a Tokio una persona, viaggio che pero’ non e’ mai stato fatto. E’ un assurdo, ma qualche idea sulle cause ce l’ho”. 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment