Maroni ricorda i suoi “Barbari Sognanti”…

maroni scopeNell’anniversario della fondazione della Lega Lombarda nel 1984, che cadeva ieri, e col congresso federale della Lega alle porte, il 21 maggio, Roberto Maroni ha rievocato sul suo profilo Facebook quell’espressione ‘Barbari sognanti’, che accompagno’ la sua ascesa ai vertici del Carroccio cinque anni fa, dopo Umberto Bossi e prima di Matteo Salvini. Il presidente della Regione Lombardia lo ha fatto condividendo il post di un giovane leghista di Varese, Davide Quadri, che lo ha citato per fare gli auguri alla Lega Lombarda e invocare l’autonomia del Nord: “Il nostro – la citazione – e’ un popolo di barbari, quello padano, ma di barbari sognanti. Noi abbiamo un grande sogno: la Padania libera e indipendente”. Commento odierno di Maroni: “Barbari sognanti e’ la citazione che ho fatto io sul sacro suolo di Pontida nel 2011, tratta dagli scritti del poeta irredentista Scipio Slataper, immolatosi per la liberta’ della sua patria triestina”.

Print Friendly, PDF & Email

4 Comments

Rispondi a RENZO Annulla risposta

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Italia, la Repubblica descritta da Platone

Articolo successivo

Schiavi al Nord. La lettera di un lavoratore: "Sono un fantasma che lavora 365 giorni l'anno". Buona Pasqua dall'Indipendenzanuova!