Manifestazione indipendenza, il PAB sarà presente a Venezia

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

È con soddisfazione che gli autonomisti dolomitici hanno appreso dell’iniziativa unitaria indipendentista a sostegno di quel referendum per il distacco del Veneto da Roma, che sarà oggetto di discussione martedì prossimo in consiglio regionale. Ricordiamo che solo attraverso l’indipendenza del Veneto sarà possibile realizzare la nostra Regione Dolomitica. Annunciamo inoltre che rappresentanti del PAB (ora confluito politicamente nel movimento Indipendenza Veneta) saranno presenti martedì prossimo a Venezia per presidiare i lavori del Consiglio con amici e colleghi di tutto il Veneto. Una forte presenza sottolineerà ai rappresentanti politici che affronteranno la questione, quanto il tema dell’indipendenza sia attuale, partecipato ed auspicato da una vasta popolazione. I bellunesi di qualsiasi fede politica che aspirino al distacco del Veneto dall’Italia e che vorranno partecipare all’evento potranno approfittare del seguente treno.

Stazione di Belluno Ora Partenza 11:31 oppure

Stazione Ponte Nelle Alpi-Polpet 11:40

Stazione Per L’Alpago 11:49

Stazione Santa Croce del Lago 11:56 Arrivo a Venezia 13:22

Comunque per chi volesse arrivare in auto e raggiungere il meeting point a piedi ricordiamo:

1° Appuntamento presso piazzale antistante la stazione di Venezia centrale ore 13.30

2° appuntamento di fronte a Palazzo Ferro Fini (sede del Consiglio Regionale) ore 14.30 (inizio lavori di consiglio)

Paolo Bampo

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. paolo bampo says:

    Sandrone: e chi ti dice che non ci siano amici esteri? (gli sponsor li lasciamo alle squadre di football….)
    Sarà, inoltre, difficile che gli idalioti possano sbranare il leone.: la sua carne è dura e resta sullo stomaco!

    ciao

  2. Sandrone says:

    Cari veneti indipendentisti…cercatevi uno ” sponsor” internazionale…una media o grande potenza.

    Russia, Turchia, Cina, Francia…vedete voi chi vi piace!

    Altrimenti ciccia! Gli idaliodi vi sbraneranno con quello che vi resta!

Leave a Comment