Luigi Faccia resta in cella e chiede i danni all’Italia

di ALTRE FONTI

«Spero di convincere il mio cliente. Spero mi permetta di presentare un ricorso al tribunale del riesame. È assurdo che stia in carcere per un reato di opinione. Ma ogni giorno che passa in più in cella ingiustamente, più salata sarà la richiesta di risarcimento danni per illegittima detenzione che presenteremo. Stiamo assistendo ad una incredibile violazione dei diritti umani. Non c’è prova dei fini eversivi e dell’uso di armi. Quell’uomo è in carcere solo per le sue opinioni».

Alessandro Zagonel è l’avvocato vicentino di Luigi Faccia, 60 anni, di Colseve (Padova) in carcere dal 2 aprile quando, insieme a 23 altri venetisti, è stato arrestato con l’accusa di terrorismo.

SECESSIONISTI. Gli arrestati sono stati scarcerati dal Riesame di Brescia che ha demolito l’impianto accusatorio (tranne che per Mario Ferro che resta in cella): «solo spavalderie e millanterie senza seguito concreto», si legge nel documento. Così Luigi Faccia oggi è ancora in carcere. Come ci finì nel 1997 perché era nel commando che assoltò il campanile di San Marco a Venezia. Fu assolto. (…)

L’articolo integrale è pubblicato sul Giornale di Vicenza in edicola.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

4 Comments

  1. lombardi-cerri says:

    Faccia: uno dei pochi che salvano la medesima !

  2. Albert Nextein says:

    Ce ne vuole di gente come il Sig.Faccia.

  3. U.nione K.onfederale C.isalpina says:

    piena solidarietà a Faccia… vai avanti … spero ke avvokati indipendentisti ti prestino l’assistenza necessaria x perorare la tua giusta kausa kontro l’immondo stato e regime italiko, anke all’estero, in ogni sede opportuna…

  4. luigi bandiera says:

    Scrivevo a proposito degli OTTO SERENISSIMI:

    Non saranno liberi e noi compresi (non ricordo le testuali parole che sono nel forum di Raixe Venete ormai chiuso) fin che gli OTTO SERENISSIMI, oggi piu’ 24, non saranno risarciti dal danno subito e venalmente e moralmente.

    Poi si sta presto a parlare di diritti umani e liberta’ di espressione con qualsiasi mezzo…

    Dimentichiamo troppo spesso che vige il diritto romano… quello che usa la mafia solitamente.

    Non e’ possibile con questi fatti parlare di diritto.

    Lo ripeto:
    siamo sotto una dittatura trasparente o invisibile di stampo mafioso. Per appunto avallare il diritto romano.

    E quanti esimii koolturati a tener banko sul diritto… e, quelli sull’economia?

    Se osservate a tener banko in TiVi sono sempre gli stessi anche se qualche volta cambiano ma non cambiano COPIONE.

    Dietro le quinte tirano i cordoni dello scenario e davanti il suggeritore che impartisce come deve essere la scena che gli attori, bravi, figureranno.

    Piu’ o meno ne’..?

    Si nota o no che stanno INDOTTRINANDO e non informando, il cosiddetto popolo sovrano..?

    Per farlo contento lo chiamano a votare… sto giocondor…

    E qualcuno dira’ se non metti il voto tuo lo mette un altro e vinceranno sempre loro..!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Ma e’ una vita che vincono sempre loro..!!!!!!!!!

    Non te ne sei mai accorto che fatta l’itaglia fu fatta la SQUADRA o BANDA dei BRIGANTI, RAPINATORI E MANTENUTI..?? A VITA, meglio e di piu’ di essere senatori a vita… per tutti gli appunti.

    La banda dei tre per semplificare.

    Dentro lì c’e’ di tutto… e sono quelli che COMANDANO DAVVERO..!

    Prova mo a cambiare qualcosa, al solo pensare ti ficcano la banana in tel posto e poi in galera, rispetto a quello che i mamma santissima del tempo decisero. Li si chiama spesso GADDOGOMUNISDI… forse per ridere..?

    Io potere e’ nelle mani di chi ha il grano specie padano e non del popolo che va a votare: INUTILMENTE..!

    Da dentro NON CAMBI..! Nemmeno una virgola..!

    Basta illuderci…
    Basta seguire la banda dei tre…

    Bisogna fare come MOSE’: stare col proprio popolo se si vuole LIBERARLO..!!

    E cosi’ fece ULISSE… non si fece procio… ma piuttosto mendicante.

    Il popolo itagliano e’ una banda di PROCI. Beh, la banda dei tre che kax mai sara’..??

    Purtroppo in mezzo ci sono anche dei nostri che credono, ahi noi e purtroppo, ai loro MENENI AGRIPPA..!

    Sono tutti uniti per sfruttarci e per tenerci sotto dominio.

    Ma sembra che a nessuno interessi sapere che e’ in una sorta di ALKATRAZ. Da lì non si scappa nemmeno col PENSIERO..!!!

    PSM
    WSM

Leave a Comment