Lonate Pozzolo, Grande Nord incalza la giunta. Rusconi: treni e sicurezza stradale, fronti aperti in attesa di risposte

lonate

Michele Rusconi, Consigliere Comunale di Grande Nord, ha presentato due richieste pere migliorare la vita del territorio di Lonate Pozzolo. Ecco di seguito la mozione sul fronte dei trasporti e a seguire l’interrogazione per potenziare la sicurezza attorno a punti sensibili come gli edifici scolastici.

Mozione “Incremento dei treni alla stazione di Ferno – Lonate Pozzolo”

Premesso
Il grande interesse dimostrato dalla popolazione al tema in oggetto
Premesso
che la popolazione stessa già durante la campagna elettorale del 2018 ha sollecitato attenzione al miglioramento del servizio

Vista
la risposta di disponibilità che tutte le forze politiche hanno prospettato ed in particolare, in virtù del successo elettorale, quella dell’attuale Esecutivo

Considerato
Che i comuni di Lonate e Ferno con una popolazione complessiva superiore a 18.000 ab. possono attualmente contare, c/o la loro stazione, su nr 18 collegamenti giornalieri con la Metropoli mentre, considerata solo la stessa direttrice da Malpensa ed equivalente intervallo temporale, la Città di Saronno con popolazione doppia può vantare 72 collegamenti (4 ogni ora, con 2 diverse destinazioni cittadine)

Lo scrivente in rappresentanza del gruppo consigliare di Grande Nord
propone
che il Consiglio Comunale

impegni
Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale

a formalizzare una richiesta ufficiale a Ferrovie Nord di incremento delle corse da e per Lonate Pozzolo,
con l’inserimento di un treno ogni ora anche da/per Milano Cadorna.

In subordine, che tale incremento avvenga almeno nelle ore di punta
fra le ore 6:00 ed 8:59 in direzione Milano
e dalle 16:00 alle 18:59 sulla direttrice opposta, Milano-Malpensa.

A sostegno della mozione si precisa che, in ognuno dei due casi, non risulta necessaria alcuna variazione aggiuntiva alla frequenza generale dei treni sulla linea: si tratta solo di far effettuare la fermata “Ferno-Lonate” a convogli già operanti.

lonate2

Interrogazione “Sicurezza stradale via XXIV Maggio”

Premessa
l’evidente pericolosità della via XXIV Maggio nei punti
antistante il civico 52 dove la locale scuola di Danza attrae molti cittadini, fra cui bambini ed adolescenti, in particolare durante le ore serali
di incrocio con le vie Adamello e Francia

Vista
(in particolare per il primo dei due siti elencati)
la mancanza segnaletica orizzontale
la scarsa e mal posizionata segnaletica verticale
l’illuminazione insufficiente

Considerate
le segnalazioni di alcuni nostri cittadini
ed i progetti di :
– riqualificazione stradale di alcuni siti comunali pericolosi e/o potenzialmente tali con l’obbiettivo di riduzione degli incidenti stradali
– revisione e sviluppo della rete di illuminazione pubblica

Lo scrivente, in rappresentanza del gruppo consigliare di Grande Nord,
Chiede
se la situazione è stata in qualche modo valutata durante i recenti studi per la partecipazione al Bando di Regione Lombardia?
in caso positivo, se sono previsti degli interventi da inserire nella prossima tornata di aggiornamento dell’elenco di opere pubbliche?
in caso positivo, quali?

Il consigliere Comunale

Michele Rusconi ……………………………….

Segreteria Confederazione Grande Nord
Piazza Missori 1
20123
Milano
tel 02 8857 906
web http://grandenord.org/
@ info@grandenord.org

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Le sardine riempiono anche piazza Duomo a Parma, l'#EmiliaNonSiLega

Articolo successivo

Homo Sapiens, la svolta / Secondo consigliere leghista le denunce per stupro sono false per il 90%. Anche i femminicidi?