Lombardia Pride, la nostra Festa Regionale

di ALEX STORTIAVANTI

Il 26 novembre del 2013, l’Assemblea del Pirellone approvava la legge 15, con cui veniva istituita la Festa regionale lombarda, il 29 maggio di ogni anno, in ricordo della battaglia di Legnano del 29 maggio 1176.

Nel 2014, in occasione della prima ricorrenza della Festa della Lombardia, i ragazzi del Collettivo Avanti hanno organizzato un piccolo presidio-volantinaggio, proprio nello slargo su cui si affaccia il grattacielo Pirelli, sede del nostro parlamento.

Quest’anno, torniamo in quello stesso luogo simbolo, ma lo facciamo con dodici mesi intensissimi di attività politica alle nostre spalle. Dodici mesi grazie ai quali abbiamo intessuto molteplici rapporti di collaborazione e di confronto, che definire prolifici è davvero poco.

Il 29 Maggio 2014 sapevamo di essere pionieri in viaggio verso una terra sconosciuta. Abbiamo giocato allora con coraggio le nostre poche ma ottime carte,  ovvero le nostre idee, che un po’ scherzosamente definiamo ormai “avantiste”: esse consistono in un indipendentismo lombardo nuovo, fondato su un approccio progressivo e pragmatico, che vede, nell’ampliamento costante del grado di autonomia della nostra comunità, un orizzonte operativo di medio termine serio e misurabile; un indipendentismo nuovo fondato sul riconoscimento pieno dell’istituzione regionale e dei suoi simboli, quali elementi chiave del patrimonio politico collettivo di tutta la cittadinanza lombarda; un indipendentismo nuovo fondato sulla capacità di interagire con le istituzioni stesse e con i suoi massimi rappresentanti, con l’ambizione, tanto concreta quanto sin qui riuscita, di contaminare il quadro politico regionale, arricchendolo con idee vincenti e capaci di superare i falsi miti dell’indipendentismo vecchio stampo.

Ebbene, come dicevamo, anche il 29 Maggio 2015 saremo davanti al Pirellone. E siamo felici di constatare che quest’anno la Festa, in quel luogo simbolo, in quello slargo cui siamo molto affezionati, non sarà soltanto nostra. Sarà una festa collettiva, perchè anche i ragazzi dell’organizzazione giovanile della Lega Lombarda hanno deciso di scendere in piazza, proprio lì, proprio davanti alla casa comune dei Lombardi. Il Collettivo indipendentista lombardo Avanti e il Movimento Giovani Padani della Lombardia si ritroveranno fianco a fianco per celebrare l’orgoglio di essere cittadini di una Regione-Stato unica al mondo.

Alle 12 di venerdì 29 Maggio, venite anche voi. La Festa è aperta: non celebreremo partiti o gruppi, bensì la nostra terra, la nostra gente, il nostro spirito. Perchè questa giornata è destinata a diventare molto più che una semplice festa regionale: il 29 Maggio è il nostro giorno dell’orgoglio, è il LombardiaPride che mancava.

Venite anche voi dunque, e portate la vostra Rosa Camuna da sventolare: ce ne saranno moltissime e, se non l’avete, la troverete da noi. Ci saranno anche gadget e bevande. E, soprattutto, tanta voglia di far sapere che i Lombardi si stanno rialzando. Avanti!

(Collettivo Avanti)

Print Friendly

Recent Posts

Leave a Comment