Lombardia: 15 arresti per appalti Aler. Coinvolta società in orbita Cdo

di REDAZIONE

La responsabile degli appalti pubblici dell’Aler, l’azienda che gestisce l’edilizia popolare in Lombardia, è finita a San Vittore. E’ in compagnia di altri funzionari pubblici e amministratori privati: sono in tutto una quindicina i provvedimenti richiesti e ottenuti da procuratore aggiunto Alfredo Robledo. Ruotano intorno alla società Kaleidos srl, con sede a Saronno, legata alla Compagnia delle opere. Nel marzo del 2012 c’era stata una richiesta di documentazione: questa società garantisce condizioni particolari per soluzioni di noleggio a lungo termine agli associati Cdo. Ma Kaleidos forniva anche enti pubblici, in qualche modo sponsorizzati da politici cattolici di centrodestra, e alcuni file sequestrati per ordine dell’aggiunto di Robledo, Paolo Filippini, non si sono rivelati così trasparenti quanto a procedure.

Dieci mesi la Procura sembrava aver incontrato la punta di un iceberg, adesso sembra che stia emergendo una massa subacquea ben più corposa. Due le aziende pubbliche sin qui coinvolte. Una è appunto l’Aler, l’ex Istituto autonomo case popolari, la più grossa immobiliare europea, che già conosce i suoi guai giudiziari dopo le rivelazioni dell’architetto Michele Ugliola e l’inchiesta sull’assessore regionale Mimmo Zambetti che aveva stretto legami con uomini di ‘ndrangheta. E l’altra è la Mm, la Metropolitana milanese, che in queste settimane sta ricevendo molte proteste dei milanesi per le scale mobili spesso guaste e ferme. Più tardi si apprenderanno altri particolari di questa operazione condotta dai carabinieri di Milano.

Fonte originale: www.repubblica.it

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

4 Comments

  1. Federico Tonini says:

    Per Ceresa

    Non va bene offendere Maometto con una vignetta…e tu ti permetti di offendere la Chiesa ed i Cristiani in questo modo.
    A me invece pare che tu sia solo un incivile, e un ignorante.
    E ci tieni a farlo sapere a tutti che nessuno ti ha mai insegnato né l’educazione né il rispetto per gli altri.

    Vergognati.

  2. emma says:

    Scusate ma Formigoni adesso è un alleato, Salvini lo ha difeso dagli attacchi di Albertini, quindi qui sono attacchi politici come dice sempre Matteo, mi pare o no? Perchè Salvini ci capisce di politica no?

  3. Anthony Ceresa says:

    Sono anni che ho denunciato questi grandi ladri originati e protetti dalla DC di allora, ma nessuno mai é riuscito a fermarli, pare che ci sia persino la Chiesa coinvolta in questo marciume che sta portando l’Italia alla degenerazione di civiltà. I più coglioni vanno in chiesa a pregare, ma non conoscono la realtà che fotte gli Italiani giornalmente.

Leave a Comment