LIVORNO: E’ NATO IL CENTRO STUDI INDIPENDENTISTI TOSCANI

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

E’ nata a Livorno presieduta da Emiliano Baggiani (foto), consigliere comunale indipendente e capogruppo al Comune di Collesalvetti (LI) , l’associazione “Centro di Studi Indipendentisti Toscani” . L’associazione vede coinvolti anche il Prof. Sergio Salvi , autore di apprezzate pubblicazioni inerenti la Toscana (citiamo solo “Nascita della Toscana. Storia e storie della Marca di Tuscia,” e “L’ Italia non esiste” ) e il dott.Luciano Cini (“Toscana Sacro Romano Impero di Nazione Germanica”).

L’associazione si prefigge di approfondire lo stato dell’arte dell’autonomismo e dell’indipendentismo in Toscana, sia da un punto di vista culturale che politico .

Nei prossimi mesi l’associazione avrà cura di dare vita ad un periodico trimestrale con articoli inerenti la storia e la politica della Toscana , organizzando entro l’estate un convegno a Firenze avente come tema “Come e perché in Toscana non è un nato un forte movimento indipendentista : analisi del passato ed uno sguardo al futuro” al quale saranno invitati tutti gli esponenti dell’autonomismo ed indipendentismo toscano .

Emiliano Baggiani . Pres. Ass. “Centro di Studi Indipendentisti Toscani”

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. antonio says:

    Ritengo che non ce alcuna differenza tra colonizzazione territoriale ed economica monetaria se gli effetti sono identici…oggi come oggi siamo di fronte a un fatto di una gravità inaudita :aver dato per trattato Maastricht indipendenza alla Bce e dove nessun stato può interferire sulle politiche monetarie dettate dalla stessa…l.indipendenza e condizione di sovranità e concessa solo ai popoli e agli stati e non a banche per lo più private ….leggasi convenzione di Montevideo trattato di Vienna sul diritto dei trattati e altri innumerevoli trattati…quando i trattati sono in co trasto bisognerebbe abolire quello che è contro la ics cogens le norme imperative ecc questa situazione lede la sovranità dei popoli ce rischio di condizioni analoghe alla schiavitù specie economica ingerenze aumento di tasse suicidi fallimenti pignoramenti chiusure di azione a favore di multinazionali.l.onu deve intervenire e denunciare alla Corte penale Aia e alla Corte mondiale civile lo stato grave di illegalità internazionale e contro il diritto interno.intervengano anche le nostre corti interne per dichiarare incostituzionali i trattati Unione europea .il popolo in questo caso ha tutto il diritto in questo caso alla.autodeterminazione poiché privo di difesa

  2. Massimo says:

    Condivido la scelta di creare un centro studi indipendendentisti toscanii. Moltissimi Toscani non conoscono la vera storia del nostro Paese dovremmo fare campagna di proselitismo partendo dall’analisi di una storia ultramillenaria che mai ha avuto punti di contatto né con l’italia nè con gli italiani, che abbiamo conosciuto (aihmè) nel momento in cui hanno cannibalizzato il nostro paese.

Leave a Comment