L’Italia nelle piazze pianta Garibaldi e Mazzini. Il Nord Europa l’albero della vita

albero

 

Hanno scritto su Facebook…

di GIUSEPPE REGUZZONI – Sera. Dove la nuova Italia mette Garibaldi e Mazzini, gli antichi Alemanni mettevano la vita, l’albero come asse cosmico dell’universo. E il confronto è annichilente. Europa, wach auf! Svegliati!

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. giancarlo says:

    La retorica italiota è diventata sempre più invadente e fa venire la nausea, mentre quella europea vista a roma per commemorare un morto vivente è stata penosa, quasi comica.
    Meno male che non ci sono stati disordini, quelli non servono a niente.
    Ma la conclusione dei lavori e la relativa relazione controfirmata da tutti i “grandi” d’europa mi sembra piuttosto asfittica, con molti compromessi ed in particolare senza idee chiare di cosa veramente fare per creare una nuova europa……dei popoli e non più delle nazioni.
    La bandiera per esempio…….invece del cerchio di stelle e basta, perché non inserire nel mezzo una croce fatta sempre di stelle?? Magari facendole più piccole e con tutti i paesi che la compongono, come è la bandiera Americana. Almeno richiameremmo la nostra vera identità che è quella Cristiana o no ??!!!!!!
    Iniziare dalla bandiera sarebbe un bel primo segnale di cambiamento vero.
    WSM

  2. caterina says:

    Gli italiani hanno poco piu’ di centocinquant’anni… I popoli invece della penisola ne hanno due-tre mila, ma gliel’hanno fatto dimenticare servendosi proprio di figuri, pardon,,eroi come questi venduti, anzi, comprati da massoneria e inlesi…

Leave a Comment