L’indipendenza è la sola alternativa. L’Italia non vuole saperne del federalismo

italia in declinodi MARCELLO RICCI – Il federalismo è sistema di governo, l’indipendentismo è lotta per la propria libertà. Non dovrebbero essere antagonisti, ma le regole hanno sempre delle eccezioni.
La Padania iniziò la lotta per separarsi dalla penisola italiana. La Padania è la parte mitteleuropea dello stivale. Diversi il colore della pelle, i dialetti, gli usi e i costumi. Calabresi e Padani se parlano le rispettive lingue non si comprendono.
La lotta per l’indipendenza si è incagliata nella proposta federalista. Sembrava la soluzione e anche una scorciatoia. E’ stato al contrario il diversivo che ha frenato lo slancio, peggio, lo ha  fermato. Il federalismo non piace agli italiani.  Significa uscire dal magma fluido del malaffare ed essere responsabili. Per chi vive di stato con mentalità partenopea è impossibile concepire ordine, dignità lavoro. Ora si percorre, per chi scrive senza speranza, la strada di esportare il modello leghista. Significa vestire tutti con l’abito padano. Chi di speranza vive  sovente disperato muore. Per non morire schiavi di Roma, si deve tornare al progetto iniziale senza se e soprattutto senza  allucinazioni.   La Lega Nord è nata per l’ indipendenza della Padania e si deve procedere sul solco originario senza ampliare l’obbiettivo o cercare alternative che non esistono.

Print Friendly

Recent Posts

8 Comments

  1. Giancarlo Pagliarini says:

    Già, ma chiamate “Federalismo” delle cose che col Federalismo non hanno assolutamente niente , di niente, di niente a che vedere. Di Federalismo qui da noi non si è mai parlato seriamente! A casa sua Miglio mi ha portato su un terrazzino e mi ha detto “Paglia quando sono stanco triste e depresso io vengo qui” . ” Oibò, perché?” ” Perché la c’è la Svizzera!”. In Svizzera (che è grande il doppio della Lombardia e più o meno abbiamo gli stessi abitanti, quindi il confronto può e deve essere fatto) i 26 Cantoni sono come 26 Stati. Con questa organizzazione del sistema paese e con questo “sistema di Governo” la Svizzera da 6 anni è il paese più competitivo del mondo: il che significa lavoro , investimenti, eccetera. Quindi ha senso dire “voglio per l’Italia una Costituzione federale. Una Costituzione sul modello Svizzero.” E se invece ci sarà la secessione, spero che dopo il Veneto o la Lombardia adottino una costituzione federale. Come vado predicando da anni anche agli amici Catalani.

  2. Benevento says:

    L’annessione della Borbonia all’italia è stata voluta da Garibaldi ( del nord) e dai mille bergamaschi(sempre del nord) che hanno invaso la Nazione Borbonica 155 anni fa ! Adesso le etnie del centro-nord italia sono tantissime. a milano i Mohamed si sprecano…quindi cari padani,rassegnatevi alla morte etnica !

    • Padano says:

      Chissenefrega della morte etnica.
      Qui si sta parlando della morte fiscale.

      Se i Mohamed lavorano e pagano le tasse, hanno tutto il diritto di non restare schiavi (fiscali) di Roma nemmeno loro.

  3. Giancarlo says:

    Poiché di soluzioni dalle testine di roma non ne escono, se non quello che possiamo vedere e più che altro sentire……non resta che l’indipendentismo.
    I partiti politici hanno fallito il loro compito e a tutt’oggi sembrano corpi estranei alla democrazia.
    Dunque, democrazia diretta. Ma poiché in italia è impossibile fare la benché minima riforma costituzionale degna di questo nome in favore di un sistema sul tipo della Svizzera ai Veneti non resta che lottare per l’indipendenza.
    E’ solo questione di tempo, ma penso che l’indipendenza il Veneto se la conquisterà e forse non manca poi così tanto tempo come a roma sperano……ma non itterranno.
    Gli assi nella manica li abbiamo anche noi e non solo loro che sopravvivono a loro stessi solo per mantenersi i privilegi e tirare più in là possibile.
    WSM

  4. Francesco Polesana says:

    questo è un articoletto,come se solo i padani volessero vivere decentemente e come se i napoletani non sapessero cos’è la dignità.Ma queste carenze sono da additare a chi ha scritto quest’articoletto inutile.Perchè il federalismo in realtà è una buona cosa.Inoltre a che indipendentismo si riferisce?Cosa intende?

    • Stefania says:

      Se fosse solo un articoletto, non ci sarebbe motivo di reagire così. L’articolo offre delle piccole provocazioni. Non è un trattato di indipendentismo. Ma di indipendenze non ce ne sono molte. Essere padroni a casa propria.

  5. pippogigi says:

    Che il federalismo sarebbe stata una buffonata lo si è capito fin da subito ed essenzialmente per ragioni economiche. In Svizzera i soldi delle tasse sono raccolti dai Cantoni che ne versano una quota allo Stato Centrale. In Italia le regioni padane hanno un residuo fiscale di 100.000 miliardi (1/8 della spesa pubblica complessiva) nei confronti dell’Italia. Federalismo avrebbe voluto dire che molte funzioni erano delegate alle Regioni che gestivano in proprio tasse e soldi versandone una minima quota allo Stato centrale per le funzioni collettive (difesa, esteri, e poco altro). Questo avrebbe voluto dire l’interruzione del fiume di denaro che praticamente ha creato un economia finta e statale in Magna Grecia, a livelli da far impallidire la DDR.
    Subito si è iniziato a parlare di “federalismo solidale”, in poche parole le regioni padane si vedevano trasferire competenze senza avere le risorse per mantenerle, pagavano 100 di tasse ed avevano 50 di servizi. Questa è la prima causa di fallimento per ragioni economiche.
    La seconda è che essendo il servizio statale un assumificio riservato ai magna greci non si potevano neppure riconoscere culture e lingue locali, altrimenti per accedere ad un posto pubblico in Padania sarebbe servito un tesserino linguistico, come in Valdaosta, affinché gli impiegati pubblici e gli insegnanti parlassero le lingue locali, veneto, piemontese ecc.
    Quindi federalismo “di facciata”, perché in realtà non vi era niente di nuovo se non la creazione delle Regioni con ulteriori spese per personale, sedi, consiglieri, ecc
    La terza causa di fallimento non è economica ma politica. Il federalismo “solidale” fu il contentino alla Lega perché abbandonasse l’indipendenza, ma se avesse avuto successo o fosse stato ampio allora poteva essere il prologo all’effettiva indipendenza con conseguente fallimento economico dell’Italia, sottrazione ai partiti di risorse da depredare e tragedia in Magna Grecia, che è conciata peggio della Grecia vera e propria.

  6. Ric says:

    È una contraddizione ; se , mentalitá, colore della pelle , lingua , atteggiamento mentale e visione dell’esistenza sono totalmente incompatibili , allora la secessione va fatta dalle persone incompatibili. È come due che divorziano per incompatibilitá di carattere rimanendo nella stessa casa a litigare tutti i giorni . Perciò l’indipendenza avverrebbe quando fosse possibile che ogniuno gestisse in casa propria ; lo stato Italia foraggia e tutela se stesso , ed essendo nella totalitá appropriato da una particolare razza antropologica lo stato Italia è costituito almeno da due Stati : uno padrone , l’altro schiavo . Certamente in questi due Stati esistono vari livelli e gradazioni ma sostanzialmente la dicotomia di fondo alimenta i continui equivoci e le false analisi perchè ipocrisia e mistificazione hanno gioco facile per confondere le anime belle e quelle interessate al parassitismo del magna magna. Quando una terra è invasa, tutto ciò che è cultura, informazione , modus vivendi , leggi ,libertá , vita , felicitá , tutto appartiene agli altri e per riappropriarsi di tali facoltá non esiste nessun tribunale super partes al quale appellarsi ed impugnare le giuste cause . Si è sempre vinti ancora prima di nascere ad insaputa ; magari ci fosse un Donald TRUMP PADANO in grado di annunciare perentoriamente senza smentite , magari si arrivasse in tantissimi a dichiarare , facendo seguire i fatti , che da un tal territorio la razza parassita se ne dovrebbe tornare a casa propria ! Pensate possa essere fattibile pacificamente ?
    La vicenda Federalismo era un tentativo anche se puerile e naïf di compromesso, ma le razze predatrici e soprattuto gli agnelli sacrificali rimangono immutati in secula seculorum . Amen.

Leave a Comment