L’indipendentista Roger Torrent è il nuovo presidente del Parlamento regionale catalano

roger torrent

Nella sessione inaugurale della nuova legislatura il deputato della sinistra repubblicana di Erc, Roger Torrent, ha ottenuto i 65 voti degli indipendentisti, sufficienti per la nomina. Il nuovo Parlamento catalano ha iniziato la legislatura con pesanti incognite politiche riguardo alla Presidenza del governo e alla strategia della maggioranza indipendentista confermata dal voto del dicembre scorso. Altro discorso è quello della futura investitura del presidente della regione, che molti vorrebbero fosse nuovamente Carles Puigdemont, attualmente rifugiato a Bruxelles. Il regolamento non è esplicito sulla necessità della presenza fisica in aula del candidato che deve presentare il proprio programma, ma sembra darla per scontata: l’idea degli indipendentisti è quella di modificare il regolamento perché preveda esplicitamente la possibilità di una delega per la lettura del programma.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment