L’Europa Come il colesterolo, c’è quella buona e quella cattiva

europa

di SERGIO BIANCHINI – L’Europa è come il colesterolo, c’è quella buona e quella cattiva. Quella buona è proprio la sostenitrice dei bilanci in pareggio del rifiuto dell’apertura planetaria e invece per la libera circolazione in Europa ….solo ….degli Europei. Quella cattiva è proprio quella su cui purtroppo si sta allineando Renzi e cioè quella che fa la guerra alla Russia, che sostiene gli americani nella loro devastazione del mondo e nell’africanizzazione forzata dell’Europa stessa. E quella dell’ inaffidabilità mediterranea mascherata da umanesimo e piagnisteo emergenziale permanente.

Il nord dovrebbe imparare a fare questa distinzione e non allinearsi all’italianismo peggiore. All’inizio Renzi non era così.  Ma forse l’indifferenza ostile del nord lo ha rilasciato nelle mani del vecchio italianismo meridionalista e antieuropeo a cui oggi si appoggiano gli americani per piegare l’Europa al loro disegno di accerchiamento della Russia.
Print Friendly

Articoli Recenti

Lascia un Commento