Lepanto, la celebrazione storica della battaglia nel cuore di Venezia

L’associazione Veneto Nostro – Raixe Venete e il Gruppo WSM sono lieti di proporre anche quest’ anno, nella nostra Capitale, la celebrazione storica ufficiale della Battaglia di Lepanto nella giornata di Domenica 18 Ottobre 2015 presso Campo SS.Giovanni e Paolo.

Dopo il successo delle edizioni passate la nostra giornata all’insegna della Cultura Veneta è diventata ormai consuetudine e questa volta con delle curiose novità.

Infatti, dopo l’alzabandiera delle vessillo marciano a cura del 1° Reggimento Veneto Real, oltre alla ormai tradizionale posa della terra di Famagosta sulla tomba monDSC_4522 (Copia)umentale di Marcantonio Bragadin, seguiranno delle interessantissime visite guidate alla Basilica di SS Giovanni e Paolo in lingua veneta e nel pomeriggio, grazie ad una collaborazione con la Scuola Grande di San Marco, le nostre conferenze si terranno all’interno della Scuola Grande nella magnifica sala San Domenico.

, Gallerie dell'Accademia, Venezia

Un successo straordinario per la nostra associazione poter ospitare il nostro pomeriggio di conferenze all’interno di quello che possiamo definire

il “santuario veneto” e un ringraziamento particolare è rivolto ai Padri Domenicani del Convento di SS. Giovanni e Paolo per averci aiutato ad entrare in contatto con la direzione della Scuola Grande. Grazie a questa onorevole collaborazione si è infatti compiuto un preziosissimo passo per la nostra missione a Venezia: risvegliare i cittadini veneziani e renderli coscienti e fieri della loro storia e della loro identità.

Un passo che ci impegneremo ad onorare al meglio con questo evento che sarà strutturato in due fasi, la mattina più celebrativa si apre alle 10.00 conDSC_4573 (Copia)l’alzabandiera del vessillo di San Marco e picchetto d’onore del 1° Reggimento Veneto Real si prosegue in chiesa con l’orazione e la posa della terra di Famagosta sulla tomba di Marcantonio Bragadin, concludendo la mattinata con visite guidate in lingua veneziana della Basilica di SS.Giovanni e Paolo.

Il pomeriggio dalle ore 16.00 si terranno le conferenze storiche presso la Sala San Domenico con 3 relatori, FRANCESCO CHIARO ci parlera del magnifico 500 Veneziano con Indroduzione al 500 Veneziano, aneddoti e curiosità RENZO FOGLIATA con un’analisi decisamente interessante ci racconta le dinamiche del causus belli dal punto di vista giuridico in “La Battaglia di Lepanto: un caso di diritto internazionale”MASSIMO TOMASUTTI dopo il successo dello scorso anno torna a raccontarci dei rapporti tra “Natione Veneta” e  “Natione Turchesca”, rappoorti fra due civiltà i tempo di guerra.

Alle ore 18.00 ammaina bandiera e chiusura della manifestazione. Come sempre per tuta la giornata saranno presenti gazebo con materiale espositivo culturale veneziano e stand di libri.

(da Vivereveneto.com)

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. luigi bandiera says:

    Se non si fa qualcosa per fermare gli INVASORI le commemorazioni sono solo macchiette. Appunto, all’italiana.
    Non capiamo che siamo in PERICOLO e molto di piu’ del tempo della Battaglia di Lepanto..??
    I leoni della Serenissima Repubblica Veneta saranno eliminati con l’OCCUPAZIONE (tanto noi commemoriamo di tutto pur di non pensare agli INVASORI) ISLAMICA. E’ gia’ a buon punto… collaborate con loro e faranno molto presto a toglierceli di torno, sti LEONI.
    Basta, sono gia’ abbastanza incazzato…
    Vedo solo tanti cavalli di Troia intorno a me e non capisco perche’ li debba vedere solo io o qualche altro.
    SOCCOMBEREMO..!

Leave a Comment