Leggi ad hoc per i latitanti fiscali. Ma noi non possiamo spendere 1000 euro in contanti

di ELSA FARINELLIitalia fallimento

Niente paura, la barriera dei 999 euro di contante e l’obbligo del bancomat salverà il mondo dall’evasione. Per tutti, da 0 a 100 anni, correntisti con la carta di pagamento che fa ingrassare le banche ma che non serve di fatto a fermare il fenomeno, Sui temi del riciclaggio, infatti, “il sistema normativo è stato fallimentare”: lo ha detto il procuratore aggiunto di Milano, Francesco Greco, nel suo intervento a un convegno sull’autoriciclaggio organizzato a Palazzo Marino, sede del Comune del capoluogo lombardo. Infatti, ha sottolineato, “negli ultimi 20 anni abbiamo avuto solo circa 70 pronunce di merito della Cassazione sul reato di riciclaggio” e riguardanti “per lo più” casi di rottamazione di autoveicoli”.

Per 20 anni nulla di fatto

Motivo per cui, ha ribadito Greco, “per 20 anni non abbiamo avuto una seria normativa sull’antiriciclaggio”. Inoltre, Greco ha sottolineato la mutazione del riciclaggio negli anni, con il passaggio da attività di ‘pulizia’ di denaro frutto di attivita’ illecita si è sempre più trasformato in “clandestinizzazione di soldi prodotti legalmente”, ha detto, collegando quindi il fenomeno all’evasione fiscale e all'”esodo biblico di capitali verso i paradisi fiscali”. Infine, il magistrato ha parlato della “nuova struttura integrata” che la Procura sta creando “anche in collaborazione con il Comune di Milano che ha messo a disposizioni alcuni agenti di polizia locale” che – con il supporto di uomini dell’Agenzia delle entrate, della Guardia di Finanza e di Banca d’Italia – avrà l’obiettivo di scovare i “latitanti fiscali, cioe’ chi nasconde i soldi per non pagare le tasse”.

Print Friendly

Recent Posts

Leave a Comment