Lega: staff Salvini, non usare piu’ Nord per definirci

salvini“Usare solo Lega”, senza l’aggiunta di Nord, per definire i rappresentanti del partito ospitati o citati dai media. E’ questo l’invito dell’ufficio stampa della Lega Nord, in attesa della formalizzazione del nuovo contrassegno elettorale. L’indicazione e’ arrivata in vista della campagna elettorale che segnera’ la svolta del movimento guidato da Matteo Salvini, che ha di recente annunciato che il simbolo dal 2018 sara’ solo ‘Lega’, senza appunto la parola ‘Nord’, con l’aggiunta dello slogan ‘Salvini premier’, ma sempre con lo stemma dell’Alberto da Giussano. Una scelta motivata dalla strategia nazionale, che portera’ il Carroccio a presentarsi in tutta Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

9 Comments

  1. giancarlo says:

    Allora, sul fatto che la Lega corra da sola alle prossime elezioni sarebbe auspicabile.
    Dopo a risultati acquisiti si potrà fare l’alleanza, ma senza che F.I. la faccia da padrona.
    Sul cambio di rotta e del nome sono scettico.
    Forse alle prossime elezioni Salvini racimolerà qualche voto dall’italia centro.sud.isole, che è quello che lui vuole , ma al Nord non posso sbilanciarmi a dire qualcosa. E’ un’incognita.
    Forse potrebbe esserci un bel pareggio tra il Nord ed il resto d’italia, forse no, staremo a vedere.
    Una cosa è certa per tutti i partiti, le prossime elezioni sono un’incognita assoluta.
    Gli italiani ne hanno le scatole piene della sinistra ma nello stesso tempo hanno iniziato a ragionare e quindi nessuno può sentirsi vincitore o sicuro di poter andare al governo.
    Il Berlusca….se ha detto quello che ha detto è perché anche lui non si sente sicuro della vittoria che per F.I. è un mero sogno…..
    Poi per dirla tutta è veramente uno schifo vedere i partiti tradizionali continuare a cambiare nome e logo.
    Per non parlare di tutti i partiti nuovi sorti nel frattempo. Un vero sbocciare di inutili agglomerati di persone dedite solo a cercare di accaparrarsi una poltrona, anche una sedia se possibile pur di uscire dal campo del lavoro vero o se preferite dalla società normale per diventare ” onorevoli ” dei miei stivali.
    Per non farvi mancare nulla, in somma una vera fogna a cielo aperto !!!
    Come al solito d’altronde.
    WSM

  2. Riccardo Pozzi says:

    Feicnius. La lega nord oltre al suffisso nord perde anche il nome lega. Da oggi si chiama direttamente Salvini, perdendo a sua volta anche il “noi con”. Salvini inoltre non si chiamera’ piu’ matteo ma gennaro.
    Non solo arrosto ma anche tanto fumo.

  3. caterina says:

    insomma, in competizione con Berlusconi e la Meloni… e tutto credo per raccattare voti da Nord a Sud, o da quelli del sud che si trovano al nord… identità e ideali a farsi friggere…non è più tempo per quelli che sono abituati a stare in politica… se la vedano loro…

    • luigi bandiera says:

      Caterina, con tutti quelli li’ alla porta che vogliono entrare voglio vedere io che fine faremo noi di pelle bianca.

      Il CAVALLO DI TROJA E’ QUI..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (detto e ripetuto enne volte da parte mia).

      Non avete prestato attenzione al momento giusto..? Beh, ora o pregare o SOCCOMBERE..!!! Soccombere e basta ovviamente, perche’ dite mo: chi sente le nostre preghiere..?

      Ovviamente vale il detto: chi e’ causa del suo male pianga se tesso..! Anche che: se tutto va bene siamo ROVINATI grazie alla nostra IGNORANZA… al nostro NON DISINCANTO..!!

      MALATTIA = a peste intellighente..!

      e VI RIMANDO AL CANALE 73 TV ore 20:30.
      SI. LI’ SUONANO la SVEGLIA..!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      tah tah tah…. la sveglia al mattino e’ un rompimento di ….

      Poveri i partigiani: ce ne sono piu’ oggi che al tempo di guerra. Saranno veri o opportunisti come i tanti alpinisti del sudde..??
      Tromba, vuoi o no suonare la SVEGLIA..??

  4. Rtccardo Pozzi says:

    Per chi proprio fosse “de coccio” questo è un passo formale chiarificante.
    Adesso il corpo elettorale della pianura padana ha tutti gli strumenti per valutare l’offerta politica che le si prospetta.
    Tranquilli. La nostra indole ovina troverà il modo di premiare i nostri carnefici.

  5. lombardi cerri says:

    Vorrà dire che dovrà fare tutto da solo.Anche votarsi!

    • luigi bandiera says:

      PUO’ ESSERE.
      IO, per esempio, mi sono sempre votato in primis e poi ho votato tutti gli altri: se non ho fiducia io del mio io, di me stesso… allora che mi candido a fare..?
      Prima ME e poi TUTTI GLI ALTRI: COSI’ FAN TUTTI… chi non lo fa non sa votare..!
      Il DISINCANTO E’ DAVVERO DURO..!
      Auguri…

  6. luigi bandiera says:

    E’ difficile capire la strategia che a volte un leader deve attuare per vincere con l’uso della X. Col consenso.

    Per superare gli altri bisogna inventarsi un sacco di cose: dal nome al cognome; da come e cosa fare per… vivere meglio e nell’immediato.
    Certamente non bisogna ILLUDERELA questa gente impegnata a mantenere i servizi (lo stato) e la propria famiglia. L’essere coerenti paga magari non la prima volta ma alla seconda.

    Dopo piu’ di vent’anni (Lega Nord) di illusioni e di sogni ci vorrebbero fatti concreti. Siamo sempre davanti al solito bivio che non da’ scampo: se vai a DX scontenti quelli di SX e viceversa e la patria ci rimette.

    Bisogna capire che serve servire il popolo e per far cio’ e bene non serve inventarsi cose dell’altro mondo ma attuare cose di questo di mondo.

    Il litigio quotidiano che i SX e i DX fanno e’ perche’ sono parte della stessa medaglia (repetita juvant).
    Il loro sbaglio e’ quello di sputtanarsi a vicenda. E i komunisti (SX) a dire che i FASCISTI (DX) sono quelli che fecero tanti morti con la loro dittatura.
    Forse, i SX, si stanno guardando allo specchio e non si riconoscono perche’ pensano di essere candidi e non rossi sangue..?
    Ma cosa volete, nei libri di storia ci sono gli atti degli imperatori romani come ad esempio positivo. E riportano pure gli atti, brutti atti, dei fascisti e nazisti.
    Quelli dei komunisti no: tutto in modo positivo tanto che non senti parlare di komunisti ma di partigiani per essere assolti e voluti bene dalla gente. Invece fecero qualche azione che se perdevano venivano condannati per atti di guerra criminali.

    Godiamoci la storia che i vincitori ci fanno, farebbero, digerire.
    Invece, ci fanno ingoiare tanti rospi purtroppo e non verita’.

    Noi della terza eta’ non abbiamo piu’ tempo e sebbene io abbia il tempo limitato, sogno di vedere qualcosa di nuovo. So che sara’ difficile perche’ per avere un vero cambio in questo stato e status komunista (basta leggere la carta piu’ bella del mondo per capirla) ci vuole un ROGO..!
    Altro che bruciare i fascisti e i nazisti e i komunisti… ci vuole ben altro li’ sul ROGO.
    L’intellighenzia non vede e non sente perche’ malata per cui… dura davvero… con o senza nord sui manifesti.

    Mi chiedo perche’ ci sono cosi’ tanti komunisti in italia, ne avessero fatta una di buona..?
    Ultimamente poi sono contro gli italiani di pelle bianca…
    Non elenco i motivi su cui contestare la loro azione… sono li’ davanti a tutti noi…

    Auguri… e, AT SALUT

Leave a Comment