Lega, Salvini: vogliamo 3 milioni di firme per cinque referendum

di REDAZIONE

Obiettivo tre milioni di firme “entro giugno” a sostegno di cinque referendum che, per la Lega, rappresentano un “vero programma di governo” alternativo a quello di Matteo Renzi. La raccolta firme partira’ venerdi’ pomeriggio con un evento in centro a Milano, cui seguira’ l’organizzazione di circa mille gazebo tra sabato e domenica in tutto il Nord (i cittadini che lo vorranno, poi, potranno firmare nei municipi a partire da lunedi’). I cinque referendum prevedono l’abolizione della legge Merlin, della riforma Fornero sulle pensioni, della legge Mancino sui reati di opinione e delle norme che consentono agli immigrati di partecipare ai concorsi pubblici. “Dobbiamo avere tre milioni di firme da portare a Roma oppure abbiamo fallito”, ha affermato Matteo Salvini. “E’ uno strumento di lotta che mettiamo a disposizione di tutti gli italiani, soprattutto ai non leghisti”, ha continuato, “non e’ una battaglia leghista ma di liberta’”. L’obiettivo del referendum abrogativo totale sulla legge Merlin, ha continuato il segretario federale della Lega Nord, e’ “riaprire le case chiuse e togliere dal racket e dalle strade”.

“In Parlamento c’e’ una proposta del Pd che non condividiamo che prevede che la prostituzione possa essere esrcitata nei condomini e nei singoli appartamenti”, ha chiarito Salvini, “noi vogliamo che si ritorni al sistema moderno, pulito e trasparente delle case chiuse”, ha concluso. Nella conferenza stampa, il leader del Carroccio ha illustrato l’esito di un sondaggio commissionato a Swg in cui l’abolizione della Merlin incontra il favore del 71 per cento degli intervistati (60 per cento per la cancellazione della Fornero, 44 contro le Prefetture, 42 contro la partecipazione degli immigrati ai concorsi pubblici, solo 34 a favore della cancellazione della legge Mancino).

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

11 Comments

  1. Marcaurelio says:

    Date una mano a Salvini, non mi fate ripetere le cose cento volte.
    Salvini è un bravo ragazzo, preparato, educato , affidabile e poi viene dalla scuola del grande Bossi. Se proprio non volete votare Lega Nord votate Forza Italia.
    cerchiamo di non disperdere i voti con i partini all’uno per cento.
    Salvini è uno serio…

  2. Pol says:

    saltimbanco ciarlatano, nasconditi!!!

  3. Pol says:

    questi mentono sapendo di mentire (e lo sanno anche gli elettori). Perchè votarli ancora? Per fargli nuovamente monopolizzare la questione del Nord e non ottenere nuovamente nulla come da 20 anni a questa parte??

  4. Francostars says:

    Sul meretricio, come si può fare con la Convenzione ONU 1949/51, che l’Italia, a differenza di altri Stati come la Germania e l’Olanda, ha definitivamente ratificato nel 1980 e l’articolo 75 comma secondo della Costituzione Italiana che vieta i referendum abrogativi sui trattati internazionali?
    In più, la prostituzione in Italia è già tassata, grazie ai dettami dell’articolo 36 comma 34bis della Legge 248/2006, come chiarificato dalla Cassazione con le Sentenze n. 10578/2011 e 18030/2013.

  5. Lord Ferrel says:

    Come mai Salvini, che si dichiara antieuro, non pronuncia una sola parola della raccolta firme per indire un referendum di abrogazione dell’euro?
    La raccolta firma è in atto, è promossa da un movimento apartitico ed è osteggiata da tutti i partiti. lega compresa…
    Osteggiata anche dai media che cercano di tenere nascosta la cosa…
    Chi è interessato vada a firmare nel proprio comune di residenza, c’è tempo fino al 18 aprile.

  6. Nibbio says:

    Voglio, posso, comando !!!

    Salvini crede di essere Berlusconi !!!

    A me sembra invece Dudù, in pelo nero !!!

  7. davide says:

    Entro giugno anche questo però… Salvini rimane ossessionato dalla data delle elezioni europee come se tutto per lui girasse intorno a quel 4% da superare! ..sta diventando patetico e ridicolo..adesso anche il referendum sulla legge Merlin ma non si rende conto che ormai tutto il paese è già a putt

  8. pierin says:

    tranquillo che HAI GIA’ fallito Salvini.

    ce ne frega nulla di quelle cose li, di modificare cose ‘tagliane.
    saltiamo via tutto per lungo a piè pari USCENDO DALL ITALIA. stop

  9. Fabio says:

    a me sembrano solo chiacchiere, tanto per far vedere che si fanno qualcosa e non sono inermi ed inerti complici del potere centralista come invece sono.

    E sono bravi con le parole, sanno come scaldarei cuori, peccato che questi tanti anni di politica, passati a controllare e schiacciare il popolo del nord sterilizzando ogni pulsione centrifuga, li sbugiardino.

Leave a Comment