Lega come la Balena Bianca: “Alle elezioni abbiamo tenuto”

di REDAZIONE

La Lega ha riunito oggi in via Bellerio il Consiglio federale per approvare il bilancio 2012 e per analizzare il recente voto amministrativo. Risultato? Il movimento si autoassolve dicendo di aver sostanzialmente tenuto e annuncia massimo impegno per sostenere i candidati al ballottaggio. Sembra una conclusione da Balena Bianca della Prima Repubblica, anzi “Boby Dick” come qualcuno ha cominciato ad appellare la Lega maroniana.

”Il Consiglio Federale della Lega Nord – si legge in una nota emessa al termine dei lavori – si e’ riunito questo pomeriggio nella sede di via Bellerio alla presenza del Segretario federale, Roberto Maroni, e del Presidente Federale, Umberto Bossi e nel corso della seduta e’ stato approvato all’unanimita’ il bilancio consuntivo 2012, accompagnato dal parere tecnico favorevole del collegio sindacale”. ”Il suddetto bilancio – che nei prossimi giorni verra’ pubblicato integralmente sul sito della Lega Nord – registra un attivo patrimoniale complessivo di 40 milioni di euro, mentre il conto economico vede un disavanzo di esercizio di 10 milioni e 760 mila euro. Entro la fine di giugno si procedera’ quindi ad un assestamento del bilancio previsionale 2013 per ridurre tutte le spese non direttamente collegate all’attivita’ politica del movimento”. ”E’ stata poi effettuata – prosegue la nota – un’analisi del risultato elettorale amministrativo che ha evidenziato nel complesso una sostanziale tenuta del movimento, infatti dei 28 comuni con un sindaco leghista andati a rinnovo in questa tornata 11 sono stati riconfermati al primo turno e 5 andranno al ballottaggio, mentre sono stati conquistati 5 nuovi sindaci in comuni dove in precedenza non c’era un primo cittadino leghista. E’ stato quindi ribadito l’impegno di tutto il movimento a sostenere i candidati sindaci leghisti impegnati nei prossimi ballottaggi”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. ingenuo39 says:

    Dei 28 comuni con un sindaco leghista andati a rinnovo in questa tornata 11 sono stati riconfermati al primo turno e 5 andranno al ballottaggio, mentre sono stati conquistati 5 nuovi sindaci in comuni dove in precedenza non c’era un primo cittadino leghista? Dunque: 11+5= 16 + quasi 5 e dico quasi = sempre 16- 28= – 12, questo per un partito che vuole ottenere qualcosa in politica si chiama recessione. Adesso chiedo: che cosa ha tenuto?

Leave a Comment