L’economista Pontelli: Ponte Morandi, Liguria e L’AUTONOMIA INVERSA … Il disastro pagato dai cittadini con le accise

pontelliDai social

di FRANCESCO PONTELLI – Viene confermato l’aumento delle accise sulla benzina in Liguria deciso dal governo in carica… Non risulta sufficiente il disastro in termini di vite umane e il danno economico per l’industria e le   imprese liguri…

Paradossale come i soggetti che pagano già direttamente un disastro vengano chiamati a pagarne ulteriormente le conseguenze di un disastro che vede responsabili il Ministero dei Trasporti come la società appaltante verrà ulteriormente pagato da tutti i genovesi e i liguri … Paradossale come i soggetti che pagano già direttamente un disastro vengano chiamati a pagarne ulteriormente anche l’intervento riparatore….  dando vita ad una forma di AUTONOMIA INVERSA  nel  senso che una regione viene chiamata a sostenere le spese generali dello stato ma a pagarne direttamente le conseguenze di altrui responsabilità per i disastri locali…

Non esiste limite all’indecenza quanto alla semplice solita ricerca di aumento della pressione fiscale per far fronte alla propria inettitudine… Con questa decisione questo governo è riuscito ad oltrepassare ogni limite di decenza umana come  a tradire il principio dell’Autonomia.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Romeo says:

    E te pareva che non facevano pagare i Cittadini!!!!!

Leave a Comment