La sinistra: “Né Dio né Rajoy” potranno impedire la secessione della Catalogna”

di REDAZIONEcatalogna

“Né Dio neé Rajoy” potranno impedire la secessione della Catalogna se i partiti indipendentisti vinceranno le elezioni regionali del 27 settembre, ha avvertito il leader del partito della Sinistra Repubblicana Catalana Erc, Joan Tardà. Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha ribadito  che “darà battaglia” per bloccare un possibile processo di secessione della Catalogna. La costituzione spagnola non prevede la separazione di una regione dal resto della Spagna. Il presidente catalano uscente il nazionalista Artur Mas intende trasformare le elezioni regionali in un plebiscito sull’indipendenza.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. eridanio says:

    Gli imprenditori sono l’anello debole del consenso. Sono ricattabili da Madrid in mille modi con: pensieri, parole, opere e omissioni. 🙂
    L’indipendenza non si farà proprio per la paura dell’imprenditore. Spero di sbagliarmi ovviamente, ma non sono così pirla da crederla tanto prossima. La ragione sta in tutto quello che non è stato raccontato per mancanza di capacità comunicativa in primis e poi per l’idiosincrasia del politico che spera in un risolutivo atto fede da parte di chi ha esposto al rischio di impresa la propria sostanza. I politici, statalisti o microstatalisti che siano, non capiscono che non basta la storia dell’avanzo di bilancio da spartire. Non basta tutta la retorica che funziona bene con la massa a reddito fisso. L’imprenditore deve sapere come potrà continuare ad occuparsi di creare ricchezza in condizioni radicalmente diverse. Spiegateglielo altrimenti ve li dovrete caricare a spalle per farli votare l’indipendenza. Gli imprenditori sono la massa inerte delle scorse elezioni. Gli smarriti, gli atterriti che con quel che rischiano non possono permettersi atti di fede, ma solo realismo pragmatico. Quel che si perdono non lo sanno, ma nessuno glielo ha la stoffa per spiegarglielo. Se mi sbaglio sarà l’ennesimo esperimento sbiadito di socialismo redistributivo al pan-tomate. Altrimenti avanti come oggi che è lo stesso in una paella più gande.

Leave a Comment