La scuola si prepara per insegnare l’inno nazionale…

da FACEBOOK

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. Carla says:

    Mio marito riguardo l’argomento mi ha detto una cosa a mio parere molto saggia:
    “Mia cara basta semplicemente chiedere l’esonero dei bambini durante l’esecuzione dell’inno di Mameli con giustificazione scritta e controfirmata da ambo i genitori, per ragioni identitarie e storiche”.
    Come non ci possono imporre le vaccinazioni con la forza, non possono neppure imporci di far subire ai nostri figli una cosa che noi genitori non riteniamo adatta a loro.

  2. Salice triestino says:

    E non fanno così solo con l’inno, ma con la cultura in generale

    Ma ci stiamo riappropriando della nostra storia, che torna fuori insistente. Un piccolo esempio fra tanti: http://triestelibera.org/it/2012/11/commemorazione-caduti-e-combattenti-triestini-prima-guerra-mondiale-proseccoprosek-11-novembre-2012-ore-15/

Leave a Comment