La scuola lombarda a guida romana si porta avanti. Applica le leggi prima che siano approvate?

di ANDREA TURATIscuola_banchi

Ricordate la signora Delia Campanelli? L’Indipendenzanuova ne ha parlato qualche mese fa: è il nuovo direttore dell’ufficio scolastico regionale per la Lombardia. Si badi bene, “per la Lombardia”, non della Lombardia, perché la “preside di tutti i presidi”, il capo di tutte le scuole lombarde dipende da Roma e solo da Roma (è anche romana, ma questo è un dettaglio). La ministra Giannini e Renzie all’atto di nominarla, fecero una pernacchia al Governatore Lombardo che, pure, a norma di legge, avrebbe dovuto poter esprimere un parere sulla scelta di una figura cui compete, tra l’altro, stabilire un collegamento tra il mondo della scuola e gli enti locali. Figuriamoci. La signora Delia è stata calata su Milano e sui Lombardi a rappresentare il mondo dei ministeri e sta svolgendo egregiamente il suo compito.

Il 5 giugno scorso ha convocato tutti i dirigenti delle scuole lombarde, proponendo loro di far votare ai Collegi Docenti delle loro scuole una delibera sull’organico funzionale “in previsione del DDL Buona Scuola”. Molti dirigenti hanno ignorato la richiesta, molti hanno fatto votare i loro collegi, molti si sono sentiti rifiutare l’insolita richiesta. Insolita perché gli uffici scolastici e i dirigenti devono applicare, non anticipare le leggi dello Stato. Sembra un dettaglio, ma è un indizio prezioso di come Renzie consideri la democrazia e di come stia utilizzando l’apparato dello Stato.

Ovviamente ben pochi dirigenti scolastici hanno avuto la prontezza di pensare (non di replicare, almeno di pensare) che tutta la procedura era  illegittima, tanto più negli stessi giorni in cui la Commissione Affari Costituzionali della Camera dichiarava incostituzionale il DDL Buona Scuola. Una legge si applica quando è approvata, non prima. Signora Delia, Lei chi rappresenta? Così va la scuola “lombarda” a guida romana: si “anticipano” le leggi non ancora approvate dal Parlamento, più papisti del papa, più romani di Roma, più più … fate voi!

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. luigi bandiera says:

    Anche qua, giu’ a ripetere:

    http://s6.postimg.org/4fyii4lzl/Volantino_a_pro_sveglia.jpg

    Saranno ormai trentanni che e’ in giro perche’ dicevo circa vent’anni ma si sa gli anni passano.

    Auguri…

Leave a Comment