La sanità campana. Muore in ospedale, cadavere per ore vicino al bagno

canzone_napolitanadi REDAZIONE – Un uomo giunto in codice rosso dal pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli muore nel corridoio di un reparto e viene poi lasciato per alcune ore su una barella, in una medicheria, il cui bagno è solitamente utilizzato dai pazienti e dai loro parenti. E per usufruirne sono stati costretti a passare davanti alla salma e ai parenti in lacrime. Lo riferisce una testimone. Dopo alcune ore, poi, il cadavere è stato trasferito.

Vedi Napoli e poi muori.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment