La rivista Dabiq contro Papa Francesco: cara Santità, l’islam non è religione di pace

 

 

isis
di MARIO DI MAIO – Ritengo doveroso segnalare agli amici interessati anche l’ articolo a pag.5 del numero di ottobre della rivista “Tradizione Famiglia Proprieta'”, viale Liegi 44 Roma, intitolato: ISIS “Noi facciamo la guerra di religione per odio al Cristianesimo”. Riporta le dichiarazioni pubblicate sul numero 15 della rivista inglese “Dabiq” in risposta alle esternazioni di papa Francesco, quando sostiene che “tutte le religioni sono religioni di pace” e che i terroristi islamici sono motivati da ragioni “economiche”. La rivista Dabiq e’ l’organo di propaganda in inglese dell Isis.

Print Friendly

Articoli Recenti

6 Commenti

  1. Castagno 12 says:

    Le affermazioni di Papa Francesco 1° – riportate nell’articolo – sono in contrasto con le motivazioni che, nel 2016, hanno portato al Pontefice il conferimento del PREMIO CARLO MAGNO o PREMIO KALERGI.
    Scrivere su Google “Premio Kalegi 2016 a Papa Francesco 1° “, poi clic sul blog “Premio Kalergi 2016 a Papa Franceso 1° – Blondet & Friends” – Maurizio Blondet – 27 Settembre 2016.
    Il Progetto prevede, ricopio: “una società che sostituisce la democrazia con una aristocrazia illuminata”.
    Guardare anche: http://www.intellettualedissidente.it
    articolo: “La storia segreta dell’Unione Europea: il Piano Kalergi”.
    Per capire bene COSA STA SUCCEDENDO, le parole del Papa ed il significato del Premio che ha ricevuto, scrivere su Google “Progetto Kalergi”.
    Scegliere un blog. E’ sufficiente una rapida occhiata, bastano pochi minuti di lettura.
    Il problema è RICORDARE QUELLO CHE SI LEGGE.
    Bisogna sempre tenere presente che LO STATO DEL VATICANO E’ SCHIERATO A FAVORE DEL GOVERNO MONDIALE: vedi anche la dichiarazione di Papa Ratzinger.
    In questi ultimi mesi ho ripetutamente indicato dove trovare le informazioni riguardanti il terrorismo, chi lo ha organizzato, addestrato e finanziato.
    Ora segnalo il libro di Paolo Sensini ” ISIS – Mandanti, Registi e Attori del “Terrorismo” Internazionale ” – Arianna Editrice – pagg. 296 – € 14,50.
    La grafica della seconda I di ISIS è eloquente, si aggiunge a quanto è già stato scritto: E I FATTI CONFERMANO.
    Paolo Sensini è anche autore del libro “LIBIA 2011” – Editore Jaca Book – pagg. 167 – € 12,00.
    E’ FONDAMENTALE ESSERE INFORMATI.
    E’ DEMENZIALE DECIDERE IL PROPRIO COMPORTAMENTO SOLO IN FUNZIONE DI CIO’ CHE SI DESIDERA E SI SPERA.

    • Castagno 12 says:

      I libri “ISIS” e “LIBIA 2011” indicano, per ogni notizia, la relativa fonte.
      I seguaci della truffaldina scuola di pensiero “LA SCOMPARSA DEI FATTI” non hanno il diritto di catalogare come “opinionI personali” LE REALTA’ CHE NON POSSONO ESSERE SMENTITE.

  2. caterina says:

    Per non farci invadere non abbiamo altra scelta che governarli noi I trasferimenti con linee di trasporto nostre via mare regolari cadenzate con controlli all’imbarco e pagamento di regolare biglietto! i soldi ce li hanno questi che decidono di partire e se li fanno fregare dalla Mafia degli scafisti… che non sono solo dell’altra sponda!

    • Castagno 12 says:

      Quelli che ci stanno facendo la festa ed hanno deciso ed Imposto LA DISSOLUZIONE DEI POPOLI EUROPEI, preso atto della “raffinata” strategia suggerita da CATERINA, diranno:
      “CHE STUPIDI CHE NON CI ABBIAMO PENSATO PRIMA”.
      L’INDIPENDENTISMO, autoproclamato, ma INESISTENTE, gioca dei brutti scherzi !

      • Castagno 12 says:

        CATERINA, ma cosa pensi, ma cosa scrivi ? ? ?
        NOI CHI ? Quale italiano avrebbe la possibilità di “governare i trasferimenti ” DEGLI INVASORI ?
        Perchè si tratta di INVASIONE, PROGETTATA, FINANZIATA ED IMPOSTA.
        Leggiti il libro di Giuli Valli “IL VERO VOLTO DELL’IMMIGRAZIONE – La grande congiura contro l’Europa” – Editrice Civiltà – Brescia – pagg.184 – € 13,00.
        E poi, PROVA A SMENTIRE IL CONTENUTO,

  3. luigi bandiera says:

    Oggi il mondo e’ in CONFUSIONE. TOTAL CONFU.
    Non puo’ essere diversamente visti gli andazzi e culturali e politici (stregoni e capitribu’).
    L’intellighenzia e’ malata: non sa piu’ quale sia il suo ruolo nel mondo. Anzi. Il suo ruolo e’ di far da ANESTETICO per la messa, in RAME o CU (simbolo chimico del rame appunto).

    I capitribu’ nemmeno loro sanno piu’ cosa sia giusto fare: farsi INVADERE o non farsi invadere..? Hanno scelto l’INVASIONE.
    Pare che data la confu tutti loro scelgano di farsi INVADERE, come dicevo prima ma repetita juvant, o se vogliamo l’effetto TSUNAMI.. che sfifatori..?
    Ma se negli anni 30 e 40 ci furono GUERRE TOTALI per difendere i confini, la cosiddetta patria, come mai oggi si fa di tutto per farsi INVADERE..? Siamo di fronte a patrioti o TRADITORI..?

    Non ditemi che sono gli ANALFABETI A VOLERE TUTTO CIO’..!

    Quindi..?

    I RUOLI SONO CAMBIATI E HANNO PORTATO ALLA CONFUSIONE ATTUALE e prima enunciata.

    La situazione e’ davvero molto PERICOLOSA.

    Si aggiunge poi il fatto che persone di spicco religiose e politiche, non che culturali e magari di spettacolo, si mettano a esternare il loro pensiero che era valido NELL’EDEN a sfavore nostro perche’ siamo PIENI, ma di DEBITI .

    Poi la faccenda assume una china strana: chi vuole la vera INVASIONE e la sostiene, per ragioni “UMANITARIE” perche’ e’ tale quale ad una vera invasione sebben senza fucili e che ci dice a noi di essere accoglienti, lui stesso, non e’ per niente accogliente..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Se lo pagano forse si…

    L’armiamoci e partite deve finire..!!!!!!!!!!!!

    Ma se non c’e’ un intellighente a capo come funzionera’..?

    NON FUNZIONERA’ mai e poi mai..!!

    Quindi..??

    O spunta un CAPO INTELLIGENTE E DISPOSTO A… o smettiamola..!

    Preghiamo.
    PS:
    MANDELA, KING e vari leaders fecero e la galera e o morirono, per liberare il loro popolo.

    AVANTI UN ALTRO..!!!

Lascia un Commento