La Regione Siciliana senza pudore: assunti altri 209 consulenti

di REDAZIONE

Non bastano i circa 25 mila dipendenti della Regione Siciliana contro i poco più di 3 mila della Lombardia che, per inciso, ha il doppio della popolazione e un pil dieci volte superiore, ma a una settimana dal voto ecco arrivare l’ennesima infornata elettoralistica: 209 consulenti (anche se praticamente a tempo indeterminato) sono stati assoldati per valutare i progetti finanziati con i Fondi europei, di cui la Sicilia ha un indice di spesa bassissima. Motivazione? Il settore ha scarsità di eprsonale. Evviva!

Clicca qui per leggere l’articolo de Il Giornale: 209 nuovi consulenti Sicilia

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

12 Comments

  1. gabriella says:

    LA SICILIA E’ COME NEW YORK. PUO’ PERMETTERSI TUTTO.

  2. Salvo says:

    Come sempre, c’è qualcuno che i suo mentre non sa farlo bene…oppure lo sa fare troppo bene(disinformando)…del resto l’ex diretto del Giornale insegna…(ora abbiamo pure la sentenza che lo certifica).

    Perchè non si spendono i fondi europei:
    **Storni da Roma verso altre spese(non certo in Sicilia)
    **Ritardi da Roma nell’assegnazione dei fondi
    **Incompetenza alla Regione(anche loro fanno la loro parte)
    **PAtto di stabilità:continuano a fare tagli su tagli senza capire le specificità della R. Siciliana, che oltre ad avere in bilancio molte più competenze delle altre regioni, avrebbe anche i fondi europei da spendere.
    QUINDI; IL PATTO DI STABILITA? VIETA LA SPESA DEI FONDI EUROPEI…un’assurdità.

  3. Culitto Salvatore says:

    non è corretto dire che in sicilia sono 25.000 dipendenti pubblici regionali e in lombardia sono 3.000, in lombardia ci sono anche i dipendenti statali che non vengono conteggiati…sono un tantino di più, ma che importa infondo? in sicilia sono tanti ed è vero, se però venisse tolta l’autonomia, lo statuto speciale come per magia scenderebbero di numero senza neppure licenziarli, diventerebbero dipendenti statali come nelle altre regioni e tutta sta cagnara perderebbe di significato
    inoltre che vuol dire ha un pil 10 volte superiore? il pil lo fanno i dipendenti regionali o le imprese nella regione? se la sicilia è povera mi sembra evidente che abbia un pil inferiore e non sol oalla lombardia ma a quasi tutte le regioni italiane (forse pure alle marche), insomma che c’entra tutto questo? la notizia è che hanno assunto altri dipendenti, ok, è questa la notizia che deve far riflettere (nessun’altra regione ha fatto assunzioni? sicuri sicuri sicuri?)

  4. luigi bandiera says:

    Intanto che noi si perde tempo sul decidere quando cominciare a fare la rivoluzione, loro MAGNANO..!

    Con la legge fatta da tre o quattro si puo’ rubare… per magnare e anche bbene.

    Solo i polli, da popolllo, non credono a certe cose.

    Salam

  5. Lucano says:

    uno strazio sulla pelle dei giovani siciliani costretti ad emigrare… ci vorrebbe un plotone di esecuzione altro che imitare. Dove sono Miccicchè e i difensori (presunti) del Sud e della Sicilia….. a mangiare anche loro!!!!
    M A L E D E T T I!!!!!

    • Culitto Salvatore says:

      sopratutto in campagna elettorale i vari candidati non fanno altro che mangiare, mangiano alle varie conferenze, mangiano ai vari comizi, mangiano con i vari finanziamenti per le campagne elettorali…mangiano in tutti i modi possibili e immaginabili e tutti noi coglioni ad applaudire

  6. paolo says:

    invidiosi!

  7. AlbertoPd says:

    E si vede che possono….

  8. DIABLO says:

    Magari avessi parenti di COSA NOSTRA…a quest’ora sarei occupato a vita da un pezzo…altro che stato italiano..

  9. Trasea Peto says:

    Peggio ancora è chi vuol copiarli, chi prima critica il Governo siciliano per poi sfidarlo a chi sperpera di più in fantomatici sempre nuovi e irrinunciabili servizi pubblici con la moltiplicazione miracolosa di Enti e dipendenti pubblici. Me ne viene in mente uno…mmm…. l’apicoltore….

Leave a Comment