La “ragione” di Bersani, quando la sinistra non fa la sinistra, arriva la destra

italiacomunistadi MARIO DI MAIO – Il bistrattato Bersani ultimamente ripeteva come un mantra: “quando la sinistra dimentica i propri doveri inevitabilmente arriva la destra”. Aveva ragione, ed e’ vero anche il rovescio. Infatti, a partire dalla rivoluzione industriale dell’800 i proprietari dei mezzi di produzione hanno dimenticato la loro funzione, e, anziche’ perseguire il progresso economico e sociale di tutti, si sono preoccupati di accumulare ricchezze, e gli Stati diventati ricchi ne hanno approfittato per assoggettare i meno ricchi colonizzandoli in vari modi. E cosi’ e’ arrivato il comunismo.
I cattolici ne erano stati avvertiti a Fatima dove era stata preannunciata la prima e la seconda guerra mondiale unitamente alla diffusione degli ” errori” della Russia se il mondo occidentale non si fosse riconvertito a Dio. Poiché’ la “non riconversione” persiste, gli errori del comunismo si espandono ancora, anche perche’ non vengono combattuti in funzione di un “dialogo” portato avanti a tutti i livelli in funzione di un concetto di liberta’ concepita unicamente dai dettati religiosi.
Ma, secondo l’ ” intellighenzia” di moda in casa nostra l’importante sembra solo essere antifascisti perche’ da sinistra può’ solamente arrivare pace, uguaglianza e solidarietà’
Mario Di Maio

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment