La prospettiva vera e dinamica è sempre più quella delle tre macro regioni NORD CENTRO E SUD

nord macrodi SERGIO BIANCHINI – La conferenza sui “20.000 san marini” tenutasi sabato 10 al Cavalieri mi ha confermato nell’idea che lo spirito identitario non basta a dare uno sbocco vero al cambiamento dello stato italiano. “20.000 san marini sono i comuni e le frazioni dell’italia intera.

Avere come obiettivo politico 20.000 nazioncine autonome all’interno di 8 stati macro regionali è un sogno, un altro sogno senza futuro.
La chiesa cattolica soltanto è riuscita a coniugare paesanità e mondialismo. Un mix magistrale che però non ci ha salvato dalla putrefazione dello stato italiano.
La prospettiva vera e dinamica oggi mi sembra sempre più quella delle tre macro regioni NORD CENTRO E SUD e dell’alleanza tattica tra Nord e Centro. Un Centro che sembra sempre più disponibile ad uscire dall’abbraccio mortale del meridionalismo antinordico.
Come la provvidenza l’Italia è una e trina e quindi prendiamone atto politicamente come già fece, con diversa consapevolezza, Berlusconi negli anni ’90 inventando l’alleanza asimmetrica al Nord con la Lega ed al Sud con Fini.
Print Friendly

Related Posts

One Comment

  1. Riccardo Pozzi says:

    La sciagura dell’alleanza simmetrica che inventò Berlusconi ci ha, politicamente, fatto perdere venti anni.
    La “diversa consapevolezza” è un eufemismo così delicato da apparire sarcastico.

Leave a Comment