LA POLITICA NON E’ SOLO PASSERA

di TONTOLO

Nemmeno Forrest Gump sarebbe riuscito ad evadere la realtà con la levità del neo-superministro Corrado Passera.

Ieri ha dichiarato, alla domanda di un giornalista che gli ha chiesto se entrerà in politica: «Non sono evasivo, sono sincero. A parte la straordinaria esperienza con cui abbiamo cambiato le Poste, avevo sempre lavorato nel privato, sia pure nello spirito dell’interesse generale. Occuparsi della cosa pubblica è straordinario. Se sarò capace di farlo lo vedremo. Saranno gli italiani a decidere se sarà stato un buon lavoro. Finora non sono mai riuscito a immaginare il mio futuro più lontano (dalla politica, nda). E il futuro mi ha sempre sorpreso».

Carramba. E io, Tontolo, che pensavo che fare il ministro significasse fare il politico. Dov’è che sto sbagliando?

Non è lui che plaude e promuove la manovra tutta tasse di Mario Monti? Non è lui che un giorno sì, e un giorno anche, parla di liberalizzazioni del paese, assumendosene ogni responsabilità? Non è fare politica decidere della vita degli altri?

Vuoi vedere che Passera – come sostengono i suoi detrattori – è afflitto per davvero dal “conflitto di interessi” che lui nega avere? Oppure, da buon boiardo di Stato (chi guida il carrozzone postale non può che essere tale), in fondo è giustamente convinto che dirigire una baracca pubblica e fare il ministro siano, in realtà, la stessa cosa? Chiametele, se volete, reminiscenze prodiane.

Massì, tanto anche Passera passerà. L’unica ragione per cui lo ricorderemo è che il giorno dopo che è stato nominato nel governo dei “tecnici” tutti han notato una certa continuità col gabinetto Berlusconi, dove la passera non ha mai smesso di essere protagonista della politica.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

3 Comments

  1. vito says:

    la politica non è solo PASSERA?ma berlusconi lo sa?

  2. rodolfo says:

    questo signore ce lo troveremo candidato premier e capo del governo , molto presto…. ma magari mi sbaglio…..con chi ? Ve la ricordate la vecchia DC , magari il nome cambierà ma la sostanza….no !

  3. Armando says:

    Ahahahaha, bella puntura di spillo,

Leave a Comment