La “mia Africa” del Cavaliere per fuggire dal Pdl. E dai giudici

di GIANMARCO LUCCHI

”Il Pdl va in frantumi e Silvio Berlusconi se ne va in Kenya”, dice a mezza bocca un autorevole esponente azzurro, il giorno dopo le tensioni dell’Ufficio di presidenza. Nel partito, molti sono sempre piu’ convinti che il Cavalier Patacca ormai sia concentrato su altro e pensi solo al progetto di una ‘nuova cosa azzurra’, lasciando ad Angelino Alfano le macerie del Popolo della liberta’. In realta’, raccontano, la verita’, come sempre capita, e’ in mezzo: ”pur confermando tutte le perplessita’ sulle primarie e il partito”, il Cav ha voluto evitare lo strappo dando il suo ok sofferto alle consultazioni modello Usa. Nello stesso tempo, pero’, in attesa della riforma elettorale e dell’esito delle primarie del Pd, non avrebbe rinunciato all’idea di un colpo a sorpresa (da annunciare magari il 26 gennaio, giorno dell’anniversario della discesa in campo). La trasferta in Africa, dunque, cadrebbe a proposito, raccontano, per una serie di motivi. Innanzitutto, consentira’ a Berlusconi di stare lontano dalle beghe di cortile e, soprattutto, dalle sue incombenze giudiziarie.

L’ex premier, infatti, era stato convocato domani mattina come teste a Roma dalla procura per il caso Tarantini e, come ha fatto sapere ai pm il suo legale Niccolo’ Ghedini con un fax, non sara’ all’appuntamento per ‘impegni esteri’. Non solo, il caso Ruby continua a gravare sulle sue spalle: oggi i riflettori della stampa sono stati puntati sul Tribunale di Milano, dove molte ”olgettine’ hanno testimoniato di aver ricevuto soldi dal Cavaliere, e continuano a riceverne. Vicende giudiziarie a parte, il week end kenyota sara’ anche l’occasione giusta per preparare le prossime mosse in vista del 2013, magari studiando qualche investimento immobiliare con Flavio Briatore. “La mia Africa” del Cavalier Patacca magari passa anche attraverso un nuovo amore!!!

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

2 Comments

  1. Veritas says:

    Ha chiesto scusa agli italiani ed è scappato!
    Brutta mossa, molto deludente, così andrà allo 0 virgola…
    Ve bè che avrà altri interessi, ma fa una gran brutta figura.

  2. legn de Balìs says:

    Berlusca, cerca de capìla: Maroni e Salvini i èn minga i neù de Einstein !
    Semai i èn i amìs del Bossi che g’han girà el cù !

Leave a Comment