La Lega: in tv contro gli Sbarchi ma nel Copasir smentisce il procuratore Zuccaro

zuccaro

Conosco il procuratore Zuccaro, è una delle persone più serie che ci siano in magistratura. È una persona serissima, perbene e, oserei dire, un gentiluomo.” Così Nicola Gratteri, procuratore Capo della Repubblica di Catanzaro, intervistato a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24 a proposito dello scandalo Ong, in merito alle dichiarazioni rese dal procuratore della Repubblica di Catania Carmelo Zuccaro e spiega: “Se ha detto questo, lui, probabilmente, ha delle informazioni certe dei Servizi, tipo intercettazioni, delle intercettazioni preventive, che vengono utilizzate per la cattura dei latitanti, però poi non possono, sul piano probatorio, sul piano processuale, essere spendibili in dibattimento. Quindi dice so, ma non lo posso dimostrare, non lo posso dimostrare sul piano probatorio. Io immagino questo, altrimenti andare a inventarsi di sana pianta una cosa del genere non è da lui, non è da procuratore Zuccaro, non è l’uomo che conosco io”.  

Ancora su Radio 24, Giusy Nicolini, sindaco di Lampedusa, a proposito dello scandalo Ong, alla domanda di Minoli “lei metterebbe la mano sul fuoco nell’escludere rapporti di collusione tra qualche Ong e trafficanti di uomini?” ha risposto: “assolutamente no. Ma sin dal primo momento non l’ho fatto.Perché dovrei meravigliarmi che una Ong non sia fedele al suo compito?”

Print Friendly

Related Posts

6 Comments

  1. Franco says:

    Illeghista Stucchi presidente del copasir, che per vent’anni è stato padanista e poi si è scoperto improvvisamente (come del resto l’intera dirigenza del partito) filo-italiota, sulla questione ONG almeno risponde al partito che lo ha messo su questa poltrona, o è un altro di quelli che tacciono per pura convenienza personale?

  2. giancarlo says:

    Per fortuna, come accade raramente in italia, qualcuno si è accorto dell’anomalia circa le innumerevoli imbarcazioni di diverse ONG che si sono catapultate, o meglio tuffate nel Mediterraneo senza se ma con tanti ma………per ” salvare chi annega “.
    Anche i ciechi si sarebbero accorti che in un mondo dove se non ci sono interessi economici nessuno si sogna di muovere un dito. Guarda caso nel Mediterraneo non c’è petrolio, oro o uranio o altro ancora da potersi accaparrare ma solo uomini, donne e bambini che si imbarcano dalle coste Libiche.
    Tenere barche in mare costa e molto, sia in uomini che in carburante, vettovagliamento di vario genere, acqua, generi alimentari etc..etc.. dunque perché lo fanno ? Solo per salvare migliaia e migliaia di persone?
    Chi ci crede è uno sprovveduto !! Il disegno è molto più raffinato e sottile di quanto si possa pensare.
    Lasciando da parte il business dell’accoglienza……cooperative, hotel,etc..etc… vi è un altro motivo e non lo si può non vedere perché il fenomeno adesso è talmente esploso che è indubbio che esista.
    Qualcuno o forse sarebbe meglio dire qualche governo straniero ha interesse a destabilizzare l’italia.
    E’ impensabile poter continuare così, ogni anno arrivano centinaia di migliaia di immigrati per il 90 % economici, quindi clandestini ,che non possiamo mantenere sul nostro territorio all’infinito e senza contropartite utili a recuperare i miliardi che spendiamo dei contribuenti italiani tutti.
    Manca il lavoro e quindi se non saranno presi provvedimenti urgenti per bloccare sulle coste libiche questo flusso anomalo, ripeto anomalo , di immigrati ,l’italia rischia seriamente non solo disordini civili, ma il DEFAULT anticipato rispetto ai tempi programmati dall’europa centrale.
    Che un certo SOROS sia coinvolto con finanziamenti milionari in queste operazioni la dice lunga su quali intenti questo signore stia lavorando. Vuole semplicemente speculare sulle disgrazie dell’italia e guadagnarci molto come ha fatto anche con la Grecia e ogni qual volta gli capita l’occasione. Nel caso nostro invece di aspettare……si sta dando da fare per creare l’occasione che auspica per i suoi interessi e non certo per andare tutti i giorni con le barche ONG che finanzia lautamente, sin quasi sulle coste libiche, a fare il taxi per l’italia.
    Inoltre, mi scuso se lo voglio rimarcare, NON SI E’ MAI VISTO AL MONDO, UNA COSA DEL GENERE, dove decine e decine di imbarcazioni fanno la spola tra le coste Libiche a poche miglia e tutte portano queste persone in Italia. Vi sembra normale anche quando le Leggi marinare che regolano gli accordi internazionali prevedono che a salvataggio avvenuto ci si deve recare presso il porto più vicino ??
    Quanti porti di cono vicino alle coste Libiche ?? Guardare la cartina geografica……M O L T I prima di quelli della Sicilia. Dunque se chi sta al governo dice che sono illazioni, calunnie, cattiverie e quant’altro lor signori sono capaci di coniare…lo dimostrino loro che non è vero. I Mezzi li hanno, i servizi li hanno, la possibilità di monitorare con i satelliti qualsiasi cosa lì hanno, dunque lo facciano e ce li facciano vedere e sentire cosa avviene veramente ai nostri confini……ma quali confini poi se per loro non esistono !!!!
    Perché scrivo queste cose ? Perché non sopporto le menzogne, le occultazioni gli insabbiamenti che questi signori di roma ci propinano dalla mattina alla sera. Che differenza c’è tra l’italia e la Turchia ??
    Che in Turchia almeno tutto avviene alla luce del sole e si sa con chi abbiamo a che fare…..in italia invece non si sa mai nulla se non per vie traverse e i ” capi ” solo se costretti cercano di dare delle risposte….vaghe e talvolta confuse.
    Sarebbe ora che in un vero paese democratico le cose si facessero alla luce del sole e non occultando la verità. Stando ai fatti per i politici italiani, specie di sinistra è normale questo tipo di immigrazione.
    E’ normale che qualcuno ci speculi come ormai tutti sappiamo. E’ normale spendere miliardi per ” salvare” e poi mantenere di sana pianta per anni questo tipo di immigrazione. La Germania può permettersi 1 milioni di immigrati in poco tempo, noi NO, NON CE LO POSSIAMO PERMETTERE pena lo sconvolgimento sociale interno e la creazione di tensioni tra gli stessi immigrati e loro e gli italiani.
    E’ questo che si vuole fare e si sta facendo.
    Perché ci vogliono dare a bere altre storie, altre motivazioni…penose o fasulle.
    Perché l’O,N.U. non sta facendo nulla o pochissimo per governare questo evento anomalo…!!!1
    Tante domande, nessuna risposta. E’ una meraviglia vivere in italia per coloro che fanno i ciechi, i sordi e i muti, quanti italiani sono così ???
    WSM

  3. Castagno 12 says:

    GEORGE SOROS INCREMENTA LA SUA OPERATIVITA’ A DANNO DELL’ITALIA.
    GENTILONI LO ASSECONDA, SILVIO E I CAMERATI TACCIONO.
    Segnalo il blog http://www.maurizioblondet.it
    aricolo: “Oggi rassegna-stampa. Su Gentiloni, Soros, Renzi …. ”
    Maurizio Blondet – 4 Maggio 2017
    “I potentati finanziari designano Gentiloni per proseguire l’opera di spoliazione ed invasione dell’Italia”
    di Luciano Lago, Controinformazione
    Dicembre 13, 2016
    .
    sulla home page, a sinistra, rubrica “SENZA PAROLE”
    articolo: “NEW WORLD ORDER”
    “Gentiloni riceve Soros (Cercando di non farlo sapere)”
    Maurizio Blondet
    questo articolo è reperibile anche sul sito http://www.agerecontra.it
    (Christus Rex).

    • Castagno 12 says:

      Nell’Ue le Borse sono spumeggianti.
      Tentano di convincere i BABBEI che l’Ue SCOPPIA di salute, quindi Marine le Pen non servirebbe.

      • Castagno 12 says:

        https://aurorasito.wordpress.com
        sulla destra della home page, nella finestra – CERCA – scrivere:
        “ONG occidentali e Siria ….”
        articolo: ” ONG occidentali e Siria: la maschere sono cadute ! ”
        ricopio: ” …. La sede di Greenpeace USA, che dà gli ordini, è finanziata dalla Fondazione Rockefeller. Ciò significa che la finanza ha voce in capitolo nelle scerlte delle campagne di Greenpeace …. “.

        • Castagno 12 says:

          Pochi giorni prima di dimettersi, Papa Ratzinger aveva dichiarato alla stampa:
          “Lo Stato del Vaticano è schierato a favore del Mondialismo”.
          Ecco una ennesima conferma:
          http://www.imolaoggi.it
          articolo: ” MIGRANTI, MONS. PEREGO (CEI): L’ITALIA PUO’ TROVARE UN FUTURO NEL ‘METICCIATO’ ” – 2 Magio 2017
          ” …… come più volte ha detto il cardinale Scola …. “.
          Analisi impropria: nell’attuale contesto L’ITALIA NON HA FUTURO !

Leave a Comment