La Korea del Nord pronta a lanciare qualche missile. Gli Usa attendisti

di REDAZIONE

La Corea del Nord sta per effettuare un altro test missilistico, denuncia il direttore della sicurezza nazionale sudcoreana, Kim Jang-soo. ”Le provocazioni di Pyongyang sembrano coincidere con un lancio missilistico che potrebbe accadere con grande probabilità mercoled씑, ha dichiarato. L’escalation di minacce verbali sembra essere ”uno schema ben calcolato per catturare le prime pagine dei giornali”.

Gli Stati Uniti hanno intanto deciso di rimandare un test missilistico in programma da tempo martedi’ in California per evitare i provocare la Corea del Nord in questo momento di tensione nella Penisola Coreana. Una fonte del Pentagono ha spiegato che l’Amministrazione ha preso una decisione ”saggia e prudente” per evitare ”incomprensioni e valutazioni sbagliate”.

”Nessun paese ha il diritto di far precipitare una regione e a maggior ragione il mondo intero nel caos”, ha dichiarato intanto il presidente cinese Xi Jinping senza citare esplicitamente alcuna nazione. ”E’ necessario agire in modo concertato per risolvere le grandi difficoltà al fine di assicurare la stabilita’ in Asia minacciata da nuove sfide”, ha aggiunto Xi nel suo intervento al forum economico Boao.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

2 Comments

  1. raniero says:

    Lo dovrebbero tirare su l’Italia un bel missile così si risolverebbero tutti i problemi.

  2. Crisvi says:

    Come preconizzavo nel precedente articolo sull’escalation in Corea, la situazione si è ulteriormente aggravata e sembra sfuggire di mano alle diplomazie internazionali.

    Un amico statunitense, che lavora per il governo federale, è in allerta massima, come tutti i suoi colleghi.
    Il sistema strategico USA è in defcom arancione ( a meno uno dal livello massimo )
    Il governo francese, ha già ritirato parte del proprio personale d’ambasciata e identica allerta è stata lanciata al personale britannico e tedesco a Pyongyang.
    Del resto la stessa Nord Corea avverte le delegazioni straniere : ” Lasciate il nostro Paese rapidamente ”
    Tokyo allerta al massimo le sue batterie antimissile.

    La sorpresa giunge dalla CIna:
    Per la prima volta, Pechino afferma nei confronti dell’alleato Nord Coreano ( ex ? ) : ” nessun Paese può gettare l’Asia nel caos ”

    Forse il giovane e obeso ” Kim Jong-un “, andrà a far compagnia a nonno e padre ?

    Speriamo che il mondo torni presto al suo consueto equilibrio.

Leave a Comment