La fine dei partiti è vicina. I giovani, non la Lega, spazzeranno via lo Stato

stato centralistadi TILLER

Buon giorno, Padania.  La Spagna politicamente percorre italiche strade ? Io, non credo. Anzi, ritengo precorra future strade europee. Strade impervie e la cui destinazione finale è incerta e mai percorsa prima. Da loro e da noi i partiti tradizionali sono minoranza tra gli aventi diritto al voto. Governare è legittimato dai partiti che sono lo strumento per fare la politica ? Ebbene, governano dei  minorati. Cioè: soggetti messi in minoranza.

Oggi la politica la fanno i 40enni ma la maggioranza dei voti veri è più giovane. I giovani hanno occhi diversi dai nostri. Occhi a noi ignoti. I giovani votano Podemos, 5 Stelle, Partito  Pirata etc. Non sono anarchici ma considerano lo Stato un avversario. Una controparte gestita da burocrati di cui tutto pensano, tranne cose belle. Giovani che non vogliono segretari di sezione. Odiano i comitati centrali, le  segreterie nazionali, gli statuti e tutto l’armamentario del partito  gerarchico.  Giovani che hanno visto, assieme, nel mondo, il crollo delle torri gemelle. I massacri di Parigi. E ben altro.

 

Commentano in diretta fatti e misfatti. Sono inter-connessi. Non credono a nulla e a nessuno. Vogliono vedere con i loro occhi. Nel secolo scorso a noi hanno incul-cato la “P”atria, la “B”andiera, lo “S”tato, i “C”arabinieri. A loro, ben altro. Noi pensiamo di compatirli. Loro credono di sopportarci.  Non potremo mai trovare una mediazione. Ps: Le nostre pensioni ce le pagheranno questi 20enni. Se saranno disponibili a metterci gran parte dei  soldi del precario lavoro, che non avranno!

La crisi ha amplificato le differenze. Tra i greci e i tedeschi il reddito medio pro capite ha una differenza di circa 40 punti. Pochi sanno che la differenza, per lo stesso tipo reddito, tra Lombardia e Calabria è di 100 punti. Ed è tutto dire!  Le differenze  tra popoli spagnoli, popoli di lingua anglosassone e tanti altri, sono simili. Oggi tutto regge perché il Regno di Spagna, lo Stato Italiano, il Regno Unito fanno debito e lo vendono ai loro  sudditi. Che, inconsapevoli, lo pagano con i loro sudati risparmi. I paesi locomotiva Brasile, India, Russia e la stessa Cina  stanno passando da forti incrementi di Pil alla recessione. In nome dell’ Califfo nero e di ben altro non dichiarato, è scoppiata la 3° guerra mondiale. Non succederà. Ma se  succedesse qualche strage vera nei nostri “evoluti” paesi “civili”, piomberemmo nella crisi più nera. Crisi che a dispetto del loquace “toscano”, è ancora calda sotto la cenere. Tutto gira sui consumi e sull’inflazione. Si fermano i consumi?  Crolla tutto.  Ma senza arrivare a tanto. Credo che la realtà dei prossimi anni non sarà così rosea, come vogliono farci credere. La crisi è sinonimo di inizio e fine. Ma questa non è crisi. E’ una rivoluzione. E la rivoluzione cambia tutto.

Il primo ad essere spazzato via sarà proprio lo Stato. Stato che si sta  svuotando per cercare di dare un minimo di potere a quella Unione Europea che usano come alibi per coprire l’incapacità a trovare soluzioni. Saranno spazzati via  partiti, 40enni, burocrati, corti e cortigiani/e.  E i non partiti di oggi avranno l’onere di trovare delle soluzioni. Dovranno governare, fare politica, senza essere verticalmente strutturati in partiti. Senza segretari tappo, portaborse, sottogoverno e mediazioni.

Tutte le guerre lasciano danni e ridisegnano confini e popoli. Nascerà la Padania?Credo che serva a poco immaginare la Padania come la vediamo oggi. I ventenni della ricca Pianura Padana decideranno. E la Lega? Quella, ai fini della Padania, non c’è già più oggi, figuriamoci nel 2040.  Indipendentemente dall’età anagrafica dei loro leader.

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

2 Comments

  1. Giancarlo says:

    Speriamo bene che i giovani sappiano quello che vogliono.
    Solo loro possono cambiare le cose.
    La democrazia diretta è l’unica speranza vera per i cittadini.
    Via i Partiti, Via la rappresentanza politica, solo uomini dediti al bene comune e referendum di tutti i tipi sulla falsa riga della Svizzera.
    Ciò potrà finalmente cambiare il mondo.
    Auguriamocelo tutti.
    WSM

  2. enry says:

    HDefinirei prima lo stato

Leave a Comment