La caserma ai rifugiati. I soldati hanno già perso la guerra

rifugiati milano

di ROBERTO BERNARDELLI  – Grazie ad un insensato accordo tra il ministro Pinotti e il sindaco Sala, la caserma Montello di Milano sarà il nuovo “residence” dei richiedenti asilo.

Non si tratta di una ex-caserma ma di un edificio perfettamente funzionante e così oltre 350 soldati, più i familiari, devono abbandonare il sito e lasciare la Città.
Mentre la Città avrebbe bisogno di più controllo del territorio, anche attraverso gli stessi militari,
la Sinistra (nazionale e cittadina) vanno in direzione completamente opposta e aprono addirittura le porte delle caserme.
Avanti così, benvenuti.
Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

3 Comments

  1. Castagno 12 says:

    E’ giusto che i passeggeri del Titanic-italia sappiano.
    L’IMMIGRAZIONE / INVASIONE E’ STRETTAMENTE LEGATA AL TERRORISMO E NE COSTITUISCE UN OTTIMO VEICOLO DI DIFFUSIONE.
    Questa mattina Matteo Salvini, a Radio 24, ha segnalato che i viaggi dei barconi, che ci portano gli stranieri, fruttano molti soldi AI TERRORISTI CHE LI ORGANIZZANO.
    Quindi la gestione del nostro disasto è sempre riconducibile al Governo Mondiale
    Segnalo http://www.maurizioblondet.it
    articolo: “ORMAI NON FINGONO NEMMENO PIU’. DI ESSERE CIVILI” – Maurizio Blondet – 11 Agosto 2016
    Ricopio: ” E’ stato il New York Times a scriverlo sabato scorso: la Cia ha fornito alle milizie di Al Qaida quantità praticamente illimitate di armamenti. Cita un comandante ribelle entusiasta: ” Chiediamo munizioni e missili e otteniamo più di quanto chiediamo “. Missili anticarro, missili Stinger a spalla, armi sofisticate che implicano un addestramento professionale, sono giunte nella sacca di Aleppo tenuta dai “ribelli”, consentendo loro la controffensiva e la riapertura della via di rifornimento – rifornimenti che continuano a passare dalla Turchia. …… Un video di propaganda dell’IS mostra i terroristi addestrati da commandos USA …. “.
    Aggiungo che due miei commenti (Settembre 2015 e 21 Luglio 2016) riportavano quattro articoli postati sul blog http://www.stampalibera.com
    1) “Il generale Clark ammette ISIS creato da USA e NATO” – Redazione – 15.09.2015 – Categoria: Guerra
    2) “La Francia arma i terroristi dell’ISIS e aizza la guerra civile” – Redazione – 11.09.2015 – Categoria: Guerra
    3) “E adesso chi li ferma più ? Sono già un esercito” – Redazione – 12.09.2015 – Categoria: Guerra
    4) “L’invasione è servita” – di Rallo Michele – 11.09.2015 – Categoria: MONDIALISMO.
    Ad integrazione di quanto sopra citato, ho suggerito, due o tre volte di scrivere su Google “Chi ha progettato il terrorismo ?” – “Chi ha finanziato l terrorismo” – “Chi arma i terroristi ?” – “Chi addestra i terroristi ?” – “Dove vengono addestratri i terroristi ?”.
    L’ESIGENZA DI COMBATTERE IL TERRORISMO FORNISCE, A CHI LO HA CREATO, UN VALIDO PRETESTO PER INTERVENIRE DOVE E QUANDO VUOLE PER INTERESSI DI VARIO GENERE.
    La Costituzione italiana consente l’intervento armato solo a difesa dei confini nazionali.
    Ma l’italia, senza aver subito alcun attacco da parte della Libia, ora è intervenuta, per la seconda volta nel conflitto libico, come aveva già fatto con il governo Berlusconi nel 2011.
    Quando il Governo Mondiale PER PROBLEMI SUOI, ordina l’intervento armato PER COMBATTERE IL TERRORISMO in altri Paesi, L’ITALIA SERVILE HA STABILITO CHE ” NON SI PUO’ DIRE DI NO “.
    Passare parola, per favore, passare parola.
    Segnalare l’articolo di Maurizio Blondet. Il pc facilita la diffusione delle notizie, quindi va utilizzato.

  2. luigi bandiera says:

    Film gia’ visto.
    .
    Si legge o no che il nostro FORT APACHE e’ stato occupato oppure no..?
    EBBENE, E’ LA FINE: NOSTRA..!! (Nordio docet).
    .
    Maestro, suona il DEGUELLO..!! (LO SGOZZAMIENTOS TOTAL)…
    .
    Questa sarebbe la piu’ o meno storia: https://it.wikipedia.org/wiki/Il_massacro_di_Fort_Apache
    .
    Questi presunti intellighientis occidentali hanno tante carte in tasca dette anche lauree ma non sanno nulla. Ignorano tutto da veri ignoranti. (Direte che esagero… e vada per l’esagerazione…).
    .
    Si fanno invadere e per questo collaborano in nome di non si sa quale popolo o popollo visto che a sentire la gente nessuno vuole essere INVASO..!!
    .
    Cosa avranno imparato in KST se sono cosi’ a favore dei CAVALLI DI TROJA..??
    .
    PREGHIAMO.

    • Castagno 12 says:

      OLTRE A PREGARE, SAREBBE DOVEROSO FARE.
      MA IL POPOLO ITALIANO, CHE SI CONSIDERA MOLTO INTELLIGENTE E FURBO, NON HA ANCORA CAPITO CHE HA SCELTO IL SUICIDIO.

Leave a Comment