La buonuscita di Finmeccanica non è da 80 euro

di ROBERTO BERNARDELLI*

Mentre sembra che elargire 80 euro sia il modo più civile per rimettere insieme un po’ di dignità ed equità sociale, leggiamo come niente fosse che “Il consiglio di amministrazione di Finmeccanica ha accordato all’amministratore delegato uscente Alessandro Pansa “un’indennità compensativa e risarcitoria pari a Euro 5.450.000”.

Ho capito bene? Sono 5 milioni e mezzo di euro. Più 80 euro, pardon 80mila euro perché nella nota della società, i cui vertici e amministratori arrivano da nomine politiche, si  sottolinea che “a tale indennità si aggiunge – appunto, ndr – un importo di Euro 80.000, a fronte di rinunce specifiche effettuate dal dott. Pansa nell’ambito della risoluzione del rapporto. I suddetti importi saranno erogati entro trenta giorni dalla formalizzazione degli atti di cessazione del rapporto”. Che velocità. Subito.

“Non è previsto – aggiunge la nota – alcun vincolo di non concorrenza successivo alla cessazione del rapporto e, pertanto, nessun corrispettivo sarà dovuto a tale titolo. Non è previsto il mantenimento di benefici economici successivamente alla risoluzione del rapporto (vorremmo vedere…ndr). A seguito della rinuncia fatta a suo tempo dal dott. Pansa al compenso di Amministratore Delegato, nulla è dovuto al dott. Pansa per la cessazione da tale carica”.

Sarà anche il contratto e la giurisprudenza a dire che il signor Pansa ha vinto la lotteria del 2015, ma la politica si rende conto del volume di cifre che si portano a casa a vario, e legittimo titolo italico, gli amministratori lunari?

Esiste un parigrado straniero che in una società di questa natura se ne va con un gruzzolo di 5,4 milioni di euro? Forse neppure la regina Elisabetta, abdicando, se li porterebbe a casa. E chissà quale super manager di Obama ha la fortuna di incassare altrettanto a titolo risarcitorio.

Poi ci stupiamo se quelli che guadagnano magari un po’ meno vogliono arrotondare con l’Expo?

Ci sono furti al buon senso, oltre che all’umana dignità. E in Italia, nel suo governo e nel giro di nomine politiche nei cda, ciò che conta è guadagnare. Queste cifre. Ci stupiamo se la gente non vota? Se si ribella con Grillo? Se è la magistratura a tenere banco con le inchieste piuttosto che i partiti con le riforme?

Se il cittadino non dà fiducia ai partiti che occupano con i loro uomini i consigli di amministrazione, Finmeccanica compresa, dividendo tra maggioranza, opposizione e fasce esterne all’opposizione ufficiale le poltrone, non c’è niente di strano. E’ già tanto che la gente non abbia fatto altro.

*Presidente Indipendenza Lombarda

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

4 Comments

  1. luigi bandiera says:

    Ho scoperto un altro elemento della BANDA.

    Se prima erano tre: briganti, rapinatori e mantenuti, oggi ne devo aggiungere un altro.

    E come fu in Cina abbiamo anche noi la BANDA DEI QUATTRO..!! MA DICO: AUMENTERANNO I COMPONENTI..?? CHI VIVRA’ VEDRA’..!

    Tuttavia, con queste BANDE DEI QUATTRO NOI, IGNAVIATI O RIKOGLIONITI SIN DALLA NASCITA, NON AVREMO MAI SCAMPO..!!

    Ma ve li elenco i bravi componenti la BANDA DEI QUATTRO.
    Essi sono:
    BRIGANTI (il brigantaggio pare sia meridionale, invece…)
    RAPINATORI (pare siano quelli del Brenta. Invece..)
    ASSASSINI (pare siano quelli che ammazzano a coltellate. Invece…)
    MANTENUTI (sono tutti quelli che FIGURANO IL VERSAMENTO… PURTROPPO PER LORO. Ma vi sono i SANI, gli indispensabili quali infermieri e i loro capi, i vigili del fuoco e dell’urbanistica… i ferrovieri… e insomma i dipendenti delle strutture necessarie perche’ lo stato “MOTORE” stia in moto bene e non perda colpi, e dicevo i MALATI: intellettuali e illuminati tout court che seminano merrrrdddd trikolorita solo perche’ sono fedeli al colore ROSSO o NERO DI CUI POI LE TOGHE E ALTI PAPAVERI MEDESIMI.

    Pensate a Piazza Venezia a Roma da sempre predona, stracolma di itagliani al tempo del noto BENITOLO…!!

    Altro che Tontolo…

    Poi di colpo le piazze da NERE SONO DIVENTATE ROSSE…
    Come le Brigate… non degli ALPINI CANCELLATE PERCHE’ SENO SI OFFENDONO I ROSSO NERI… Altro che il CROCIFISSO NELLE AULE… VIA GLI ALPINI, prima del CROCIFISSO.

    Ma adesso cambia, dicono gli experti nelle BUGIE QUOTIDIANE: sondaggi e quotidiani vari.

    Con QUESTI ANDAZZI, dite e’ giusto o no che qualcuno ne approfitti..??

    Non qualcuno ma molti 9i quali hanno una posizione privilegiata per POTERLO FARE..!!

    Se siu CUCCANO TUTTI QUEL BEN DI DIO E’ PERCHE’ QUALCUNO GLIELO HA DATO.!

    Se a me davano il tesoro del mondo intero, cosa avrei fatto al momento di intascare..?
    E voi..?

    Tutti ad intascare. VERO O FALSO..??

    Mi dicevano quando ero bambino: EL MONDO XE DEI FURBI..! (In veneto perche’ si parlava quasi solo veneto al mio paese. poi arrivarono i KAPO’ e ci fecero parlare in TALIBANO con le note conseguenze. Ma c’e’ chi ti richiama se non scrivi in perfetto TALIBANANO).

    Poi si discorre e si grida BASTA..!!

    E a qualcuno non piace… in regime di LIBERTA’ DI ESPRESSIONE DEL PENSIERO.

    Ma ci crediamo che sia proprio cosi’..?

    OGNI SECONDO MINUTO VENGONO VIOLATI I PRINCIPI CHE SONO SCRITTI, quindi SANCITI, nero su bianco, NEI TRATTATI INTERSTATALI E STATALI. (internazionali non e’ corretto ma il correttore non vuole interstatali, il giusto).

    Ma il GIUSTO CE L’AVEVA SU CON GLI SCRIBA, FARISEI E DOTTORI. PERCHE’..????????

    BASTA..!!!!!!!!!!!!!!

    Bisogna tornare NORMALI e non vivere alla ANORMA..!!!!!!!

    Tornando NORMALI, ALLA NORMA, TUTTO QUEL CHE VEDIAMO COME OBBROBRIO, SPARIREBBE..!!

    Il mondo d’oggi e’ un LOSCO E CRIMINALE OLOGRAMMA..!!

    BASTA..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    PSM
    WSM

  2. lory says:

    italia paese di santi poeti,navigatori ma sopratutto di farabutti!

  3. Mister Libertarian says:

    I soliti parassiti statali … Quando cominceremo a dire BASTA?

Leave a Comment