IORIO: “IL MOLISE HA ABOLITO I VITALIZI”

di REDAZIONE

Vitalizi aboliti ai consiglieri regionali molisani, a partire da questa legislatura, e riduzione del 10% dei loro compensi. Lo ha deliberato il Consiglio regionale che in nottata ha approvato il Bilancio di previsione 2012 e la legge Finanziaria.

“Siamo la prima regione d’Italia – ha detto il governatore Michele Iorio – ad aver abolito i vitalizi per i Consiglieri già dall’attuale legislatura, come pure abbiamo ridotto l’emolumento di ciascun eletto del 10%”.

Il vitalizio è uno dei bonus più discussi di cui gode la casta politica. Si tratta di uno “stipendio” che viene dato a una persona per tutta la vita .La ragione storica per cui, con la nascita della Repubblica, è stato adottato il vitalizio era che con un vitalizio anche dopo il loro servizio in parlamento (successivamente le regioni lo hanno adottato) sarebbero stati più indipendenti nelle loro decisioni e quindi meno corruttibili.

Oggi, però, appare del tutto anacronistico e all’opinione poubblica pare più giusto ed opportuno che un parlamentare sappia che, una volta passato il suo mandato, non avrà privilegi tanto ingiustificati.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment